Dolci   •   Torte

Lavorazione (2 di 2)

Ciambellone soffice carote e mandorle

A questo punto non vi resta che inserire gli ingredienti secchi, ovvero la farina 00, la farina di mandorle ed anche il lievito vanigliato. Continuate a lavorare il tutto fino a quando avrete raggiunto una consistenza perfettamente omogenea e ben densa.

Ciambellone soffice carote e mandorle

Il composto andrà a questo punto messo all’interno di uno stampo che avrete precedentemente imburrato ed infarinato o cosparso con dello spread antiaderente. Se utilizzate uno stampo in silicone potete anche omettere questo passaggio.

La vostra torta, quindi, è pronta per essere messa in forno preriscaldato a 170°C per all’incirca 50 minuti o fino a quando sarà perfettamente dorata in superficie.

Ecco il risultato finale dopo la cottura. Una volta sfornato il vostro ciambellone andrà lasciato da parte ad intiepidirsi, poi sformato e cosparso con dello zucchero a velo.

Le varianti possibili per portare questo dolce a tavola in tanti modi diversi possono essere molte. Ad esempio potete decidere di utilizzare delle mandorle intere e tritarle al mixer, lasciandole anche in parte più grossolane così da avvertirle all’interno della vostra torta e dare quindi una nota croccante al vostro ciambellone. Anche le carote possono essere grattugiate più o meno finemente in base a quanto volete avvertirle all’interno del dolce.

I tempi di cottura possono variare in base alla dimensione dello stampo utilizzato per cui regolatevi di conseguenza e sfornate soltanto quando il ciambellone sarà ben dorato esternamente.

Ciambellone soffice carote e mandorle

Guarda altre gallery curiose