Farcitura (2 di 2)

Croissant salati ripieni

I croissant salati con spinaci così realizzati andranno adagiati su una teglia coperta con carta da forno e spennellati con un mix di tuorlo e latte cercando di cospargere per bene tutta la superficie.

Fatto questo non vi resta che decorare con dei semi di papavero e mettere in forno preriscaldato a 180° C per all’incirca 20 minuti o fino a quando la superficie esterna dei vostri croissant salati non sarà ben dorata.

Croissant salati ripieni

Ecco risultato finale alla fine della cottura. Potete realizzare questo piatto in tante varianti diverse utilizzando il ripieno che più preferite o sostituendo parte degli ingredienti. Aggiungete dei cubetti di prosciutto o di wurstel per un sapore più intenso. È importante evitare di esagerare con la quantità di ripieno per evitare che il croissant perda la sua forma in fase di cottura.

Al posto dei semi di papavero potete utilizzare di semi di sesamo oppure, se non lo gradite, potete totalmente eliminare questo ingrediente. Il risultato sarà comunque ottimo e ben saporito. Al posto della pasta sfoglia potete utilizzare della pasta brisée se preferite un risultato più compatto ed una consistenza più corposa.

Croissant salati ripieni

Guarda altre gallery curiose