Fiori di sfoglia con zucchine e prosciutto (1 di 2)

Fiori di sfoglia con zucchine e prosciutto

I fiori di sfoglia alle zucchine sono un ottimo antipasto, perfetto per occasioni più formali e per dei buffet di antipasti. In occasione delle feste natalizie, ad esempio, sarà un’ottima idea antipasto. Per iniziare la preparazione dei fiori di sfoglia alle zucchine dovete partire dalle zucchine, che andranno ridotte in fette molto sottili. Per ottenere un risultato perfetto ma soprattutto delle fette che abbiano tutte lo stesso spessore, che deve essere davvero esiguo, potete utilizzare una mandolina. Se non avete una a disposizione potete anche utilizzare un coltello ben affilato, ma facendo attenzione che le fette siano molto sottili e soprattutto tutte uguali. Questo accorgimento è fondamentale per il buon esito di tutto il procedimento.

Fiori di sfoglia con zucchine e prosciutto

Fatto questo dedicatevi alla pasta sfoglia. Aprite il rotolo di pasta sfoglia e con un coppa pasta abbastanza grande formate dei dischi. È importante calcolare la grandezza dei dischi che dovete andare a realizzare in base allo stampo che utilizzerete. Considerate, infatti, che con il vostro disco di pasta sfoglia dovrete foderare il fondo ma anche i bordi degli spazi all’interno dei vostri stampi.

Fiori di sfoglia con zucchine e prosciutto

Prendete uno stampo per muffin e utilizzando i dischi appena creati foderate per bene il fondo ed i bordi. Quest’operazione è molto importante per avere poi un risultato estetico molto gradevole e per fare in modo che vostri fiori di sfoglia alle zucchine si formino perfettamente.

Adesso che la base è stata preparata potete dedicarvi al ripieno. Riprendete le fette di zucchine che avrete preparato inizialmente e che, come detto in precedenza, dovranno essere molto sottili. Questo particolare è estremamente importante per fare in modo che il ripieno si cuocia perfettamente e che il risultato finale sia gradevole ma soprattutto buono.

Fiori di sfoglia con zucchine e prosciutto