Asparagi al forno

Gli asparagi al forno sono un contorno facile e molto veloce da preparare, perfetto per chi ha poco tempo in cucina ma non rinuncia al gusto di un piatto sfizioso. Vediamo insieme come prepararli ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto

Asparagi al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli asparagi sono molto versatili in cucina e pososno essere l’ingrediente di base di tantissime ricette diverse, alcune più classiche ed altre invece più particolari. In particolaregli asparagi al forno sono un contorno sfizioso e facilissimo da preparare, che si presta benissimo per secondi piatti di ogni tipo, sia di carne che di pesce.

Realizzarli è davvero semplice e molto veloce, il che rende questo piatto perfetto anche per chi ha poco tempo da passare ai fornelli o per servire qualcosa di originale e sfizioso anche a degli ospiti inattesi o dell’ultimo minuto. Inoltre, potrete arricchire ulteriormente il piatto con speck o con uova oppure semplicemente servirli gratinati al forno.

Anche semplicemente per farne una frittata di asparagi saranno davvero l’ideale.

Insomma, le possibilità sono davvero tantissime per cui non resta che lasciarsi guidare dalla propria fantasia e dai propri gusti. Vediamo, quindi, come procedere nella realizzazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 500 g di asparagi
  • 40 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 45 g di burro
  • sale q.b.

Come preparare gli asparagi al forno

Per iniziare la preparazione degli asparagi al forno dovete partire proprio dagli asparagi. Questi, infatti, andranno dapprima accorciati, così da eliminare la parte del gambo più dura, e poi pelati così da lasciare soltanto la parte più tenera degli asparagi.

Una volta ben puliti gli asparagi andranno cotti in acqua salata portata ad ebollizione oppure cotti al vapore. Scegliete la modalità di cottura che preferite in base ai vostri gusti.

Una volta che gli asparagi saranno pronti potrete proseguire la preparazione dedicandovi al burro, che dovrete sciogliere al microonde oppure in un pentolino così che si fonda perfettamente.

Prendete quindi una pirofila ben capiente, adagiate gli asparagi e cospargeteli con il burro appena sciolto e poi con il parmigiano reggiano grattugiato. A questo punto gli asparagi potranno essere messi in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti con funzione grill così che si gratinino perfettamente.

Gli asparagi al forno saranno pronti quando si saranno perfettamente gratinati in superficie così da risultare ancora più appetitoso ed invitanti per i vostri ospiti.

Consigli e varianti

Gli asparagi al forno possono essere ulteriormente arricchiti con del sesamo, che andrà aggiunto prima del formaggio grattugiato così da dare una nota croccante al vostro piatto.

Fate attenzione alla cottura degli asparagi, che andranno lasciati abbastanza indietro di cottura così da terminarla poi in forno. Degli asparagi troppo cotti, infatti, finirebbero per perdere completamente consistenza e diventare eccessivamente cotti.

Asparagi al forno gratinati

Per rendere la superficie più croccante potete usare del pangrattato. Dovrete aggiungere questo ingrediente sulla superficie degli asparagi prima di metterli in forno, dopo averli unti con dell’olio.

In questo modo, specialmente utilizzando la funzione grill del vostro forno negli ultimi minuti di cottura porterete a tavola un piatto davvero sfizioso, croccante e morbido al tempo stesso.

Asparagi al forno con uova

Per rendere il piatto più corposo e completo e renderlo un vero piatto unico potete aggiungere delle uova. Gli asparagi alla milanese, così vengono chiamati uova e asparagi in questa loro variante, saranno davvero deliziosi e molto particolari.

Si prepareranno comunque in pochi minuti ma otterrete un risultato davvero straordinario in pochissimo tempo.

Aspargi al forno con pancetta e formaggio

Se volete rendere gli asparagi davvero irresistibili potete arricchirli aggiungendo della pancetta e del formaggio.

Dovrete sempre sbollentare gli asparagi ma aggiungerete poi prima del passaggio in forno della pancetta in cubetti, che avete già passato in una padella antiaderente così che diventino ben croccanti, e poi del formaggio grattugiato a vostra scelta.

Fate andare a 180°C per circa 10 minuti, per far sciogliere il formaggio ed avrete ottenuto un piatto davvero eccezionale. Se non volete accendere il forno potete effettuare questo passaggio in padella.

Come cucinare gli asparagi

Gli asparagi sono un alimento molto pregiato e dal sapore intenso, che però, va cucinato a regola d’arte affinchè non perda tutte le sue proprietà benefiche e tutto il suo gusto.

Spesso, per la preparazione di molte ricette, devono essere lessati. Ma come si cucinano gli asparagi alla perfezione? Non tutti sanno che in commercio esiste un’apposita asparagera, che consente di cuocere gli asparagi alla perfezione.

Questa particolare pentola, infatti, ha una forma allungata che consente di cuocere i vostri asparagi in posizione verticale. In questo modo, infatti, le punte rimarranno fuori dall’acqua e si cuoceranno con il vapore che si genererà all’interno della pentola, mentre la parte più coriacea cuocerà in acqua bollente.

In questo modo, dosando bene il tempo di cottura avrete asparagi cotti alla perfezione, perfetti per la preparazione di tantissime ricette diverse.

Conservazione degli asparagi al forno

Questo piatto è ottimo da consumare ben caldo subito dopo averlo preparato.

In alternativa, però potete conservarli per un paio di giorni al massimo in frigorifero coperti con della pellicola trasparente oppure chiusi all’interno di un contenitore ermetico.

Andranno però scaldati inforno tradizionale o a microonde prima di essere nuovamente serviti ai vostri ospiti così che tornino ben caldi come quando li avete preparati.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!