Zucchine ripiene con pomodoro e mozzarella (1 di 2)

Zucchine ripiene con pomodoro e mozzarella

La prima cosa da fare per preparare questo piatto è proprio quella di dedicarsi alle zucchine, in questo caso delle zucchine genovesi, che devono essere private di entrambe le estremità, lavate e poi divise in due parti uguali nel senso della lunghezza.

Utilizzando uno scavino o un semplice cucchiaino dovrete grattare via la polpa interna delle zucchine. Fate dei moviemtni decisi ma non troppo per evitarte di rompere le vostre zucchine, rovinando così la preparazione. La polpa eliminata non verrà buttata via ma tenuta da parte perchè vi servirà a breve per la preparazione del ripieno.

Zucchine ripiene con pomodoro e mozzarella

Le barchette di zucchine che avrete ottenuto andranno messe all’interno di una teglia foderata con della carta da forno così da procedere alla prima cottura della preparazione. Potete anche disporle direttamente sulla teglia ma in questo caso dovrete ungerla con attenzione.

Cospargete ogni barchetta con un filo d’olio extravergine d’oliva che aiuterà la cottura e donerà sapore già alla base del vostro piatto. Fate attenzione a non eccedere con le quantità per non avere un sapore troppo unto. Se lo desiderate potete anche spennelalre con un pennello per evitare eccessi.

Zucchine ripiene con pomodoro e mozzarella

Cospargete le vostre barchette di zucchine con del sale e queste saranno a questo punto pronte per poter essere cotte. Aggiungete del pepe o del peperonicno se voelte dare una nota più piccante al vostro piatto. Anche in questo caso non eccedete perchè considerate che anche il condimento sarà sapido.

Le barchette di zucchine sono quindi pronte per essere messe in forno preriscaldato a 180°c per circa 25 minuti. Dopo questa prima cottura le vostre zucchine saranno già ben morbide e quasi perfettamente cotte. Prolungate o diminuite i tempi di cottura in base allo spessore che avete dato alla vostra zucchina quando avete estratto la polpa.

Zucchine ripiene con pomodoro e mozzarella

Adesso che le barchette di zucchine stanno cuocendo in forno potete dedicarvi alla preparazione del ripieno. Come prima cosa in una padella aggiungete ldell’olio extravergine d’oliva ed uno spicchio d’aglio e fate soffriggere per un paio di minuti circa.

Aggiungete a questo punto la polpa di zucchine che avete estratto prima e tenuto da parte. Potete ridurre la polpa di piccoli pezzi oppure potete aggiungerla esattamente com’è pechè con la cottura si sfalderà da sola. Mescolate e regolate di sale.

Zucchine ripiene con pomodoro e mozzarella