Autunno in cucina: 5 ricette con il Prosciutto di San Daniele

Il Prosciutto di San Daniele anche in Autunno è un must have sulla tavola degli italiani. Scopriamo insieme 5 ricette che lo vedono protagonista.

Autunno in cucina: 5 ricette con il Prosciutto di San Daniele

Presentazione

La stagione autunnale è uno spettacolo di luci, di colori e di atmosfere accoglienti. Anche la cucina può “raccontare” questo periodo dell’anno attraverso ricette capaci di scaldare le giornate. Tra gli ingredienti che maggiormente si prestano a interpretare questo particolare periodo dell’anno c’è senza dubbio il Prosciutto di San Daniele. È un alimento ricco di vitamine, sali minerali e proteine nobili: perfetto per essere inserito in qualsiasi dieta, dal bambino all’anziano passando per gli sportivi. Vediamo 5 ricette con il Prosciutto di San Daniele che ne esaltano gusto e proprietà benefiche.

Carciofi gratinati con crumble di San Daniele su letto di hummus

Tra gli ingredienti che più sono in grado di simboleggiare l’autunno ci sono i carciofi. Ecco come farli gratinati con un crumble di San Daniele su letto di hummus.

Ingredienti per due persone

  • 3 carciofi,
  • 2 cucchiai di pan grattato,
  • 2 limoni,
  • sale, pepe, olio EVO e sesamo q.b.,
  • 200 grammi di ceci precotti,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • paprika in polvere,
  • mezzo cucchiaino di cumino,
  • 1 cucchiaino di mostarda,
  • 2 cucchiai di salsa tahina,
  • 2 fette di Prosciutto di San Daniele.

Procedimento

Utilizzando dei guanti, iniziate dalla pulizia dei carciofi: prima si tolgono le foglie esterne, poi eliminate gambo e sommità, infine dividete il cuore a metà. La peluria interna dovrà essere accuratamente tolta con l’ausilio di uno scavino, poi lasciate a riposo i carciofi in acqua e limone mentre andate avanti con gli altri step. Ponete sul fuoco una pentola con acqua e limone, poi inserite i carciofi e lasciate andare un quarto d’ora. Prendete una teglia foderata con carta forno e qui stendete le fette di Prosciutto di San Daniele: mettete in forno a 200 gradi per massimo 8 minuti. Per preparare l’hummus frullate ceci, salsa tahina, olio EVO, succo e zest di limone, cumino, aglio, sale e mostarda. Una volta cotti scolate i carciofi, che dovranno essere asciugati per poi essere disposti anch’essi in una teglia con carta forno: aggiungete un filo d’olio, pan grattato, sale e pepe, poi mettete in forno ventilato 20 minuti. A questo punto impiattate, facendo una base con l’hummus sulla quale disporrete i carciofi. Dopo aver aggiunto condimenti e paprika, sbriciolate il Prosciutto di San Daniele.

Carciofi gratinati con crumble di San Daniele su letto di hummus

Frittatine di pasta con Prosciutto di San Daniele e piselli

La frittata di pasta è un grande classico, perfetta per interpretare il mood autunnale. È un piatto molto saporito e si sposa con un’ampia varietà di ingredienti diversi. Vediamo come abbinarla con il gusto inconfondibile del Prosciutto di San Daniele.

Ingredienti per 5 persone

  • 5 uova,
  • mezzo chilo di spaghettoni,
  • 200 grammi di Prosciutto di San Daniele DOP,
  • 250 grammi di piselli lessi,
  • 50 grammi di parmigiano,
  • 50 grammi di pecorino,
  • 50 grammi olio EVO.

Procedimento

Cominciate mettendo a cuocere gli spaghettoni, quando saranno al punto giusto scolateli e per scongiurare il rischio che si attacchino versate dell’olio EVO. In una ciotola unite uova e formaggi, amalgamando il tutto. Poi aggiungete anche piselli, pepe e San Daniele a cubetti: mescolate ancora. Infine prendete una padella e ungetela, poi nel coppapasta mettete la pasta e lasciate cuocere un minuto girando lato, creando le 5 porzioni (potreste anche mettere la pasta in stampi per muffin e fare andare mezz’ora in forno).

Frittatine di pasta con Prosciutto di San Daniele e piselli

Involtini di verza con prosciutto di San Daniele e scamorza affumicata

Le verdure di stagione che si sposano a meraviglia con il gusto del Prosciutto di San Daniele sono davvero molte. Vediamo come preparare degli ottimi involtini di verza con scamorza affumicata e San Daniele DOP.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 fette di Prosciutto di San Daniele,
  • 4 fette di scamorza affumicata,
  • 4 foglie di verza,
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato e 2 di pecorino,
  • sale, pepe e olio EVO q.b.,
  • 2 o 3 spicchi di aglio.

Procedimento

Prendete le 4 foglie di verza e fatele sbollentare 2 o 3 minuti, facendo attenzione nel momento in cui le scolerete: non dovranno rompersi. Una volta eliminata la parte centrale con un coltello affilato, procedete con il posizionamento degli ingredienti. Adagiate per prima la fetta di San Daniele DOP, poi quella di scamorza e infine chiudete la foglia avvolgendola. Prendete una teglia, foderatela di carta forno e spargete un filo d’olio EVO. Dopo aver disposto gli involtini, spolverate con il parmigiano e il pecorino e aggiunto l’aglio mettete in forno per 20 minuti a 180 gradi.

Involtini di verza con prosciutto di San Daniele e scamorza affumicata

Medaglioni di maiale con prosciutto di San Daniele e gorgonzola

In autunno siamo sempre in cerca di sapori forti e di sapienti contrasti, in grado di far cantare le papille gustative. Come nel caso dell’intreccio offerto dal gorgonzola e dai medaglioni di maiale con il San Daniele DOP. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti per due persone

  • 400 gr di filetto di maiale,
  • 4 fette di San Daniele DOP,
  • 4 foglie di salvia,
  • olio EVO e pepe q.b.,
  • 100 grammi di panna fresca,
  • 30 grammi di burro,
  • 60 grammi di gorgonzola.

Procedimento

Per prima cosa ricavate dei filetti di un’altezza di 3 centimetri circa, poi avvolgeteli singolarmente con una fetta di Prosciutto di San Daniele (mettere la salvia tra queste e la carne). Fatto questo dovrete fermare ciascuno dei 4 medaglioni con lo spago alimentare. Prendete a questo punto una padella antiaderente e fate sciogliere panna e gorgonzola, lasciando andare con fiamma bassa. Ungete poi un’altra padella, aggiungendo il burro, a fiamma medio-alta: qui metterete a cuocere i medaglioni, 3 o 4 minuti per ciascun lato (dovrete girarli una volta sola). Ultimata la cottura, guarnite i medaglioni con la salsa di gorgonzola, aggiungendo una spolverata di pepe.

Medaglioni di maiale con prosciutto di San Daniele e gorgonzola

Polpette di ceci e Prosciutto di San Daniele

Ecco una ricetta autunnale che piace proprio a tutti, perfetta anche per i bambini. Le polpette di ceci e Prosciutto di San Daniele rappresentano infatti un perfetto compromesso e una soluzione gustosa nel caso in cui i piccoli di casa non dovessero amare troppo i legumi. È un secondo piatto che può essere servito anche come sfizioso antipasto.

Ingredienti per 12 polpette

  • 500 gr di ceci lessati,
  • 150 grammi di Prosciutto di San Daniele,
  • salsa tahina,
  • mezzo spicchio di aglio,
  • prezzemolo,
  • 1 uovo,
  • 30 ml olio EVO,
  • 100 grammi pan grattato,
  • sale e pepe q.b.,
  • 50 grammi parmigiano,
  • succo e scorza di mezzo limone.

Procedimento

Mettete nel frullatore i ceci sgocciolati, che prima avrete sciacquato accuratamente sotto l’acqua corrente. Aggiungete poi aglio e prezzemolo, assieme alla scorza del limone grattugiata. A questo punto bisogna inserire dentro al frullatore anche il San Daniele DOP. Aggiungete altro succo di limone, frullate ancora, poi unite a filo l’olio EVO per amalgamare l’impasto, che dovrà risultare molto morbido. Prendete una terrina e versatelo al suo interno, poi unite i restanti ingredienti ovvero la salsa tahina, l’uovo, il formaggio parmigiano e il pan grattato. Mescolate fino a ottenere un mix omogeneo, a questo punto si dovranno realizzare le polpette (3-4 centimetri di diametro, da passare nel pan grattato) che adagerete sulla teglia con carta forno. Mettere olio, sale e poi fate andare 20-25 minuti in forno a 180 gradi. Potreste anche friggerle: in questo caso, scaldate l’olio di arachidi a 160-170 gradi prima di aggiungere singolarmente le polpette (lasciate cuocere fino alla perfetta doratura).

Polpette di ceci e Prosciutto di San Daniele

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!