Guide e consigli

Come congelare il prezzemolo

Come congelare il prezzemolo per averlo sempre a disposizione? Con alcuni consigli ed accorgimenti avrete sempre a disposizione del prezzemolo per i vostri piatti. Suggerimenti, inoltre, su come aromatizzare il prezzemolo e renderlo ancora più gustoso

Come congelare il prezzemolo

Il prezzemolo è un ingrediente che si usa moltissimo in cucina per la preparazione di tantissimi piatti diversi. Per questo motivo, quindi, è importante averlo sempre a disposizione.

Se non lo abbiamo sempre fresco, però, possiamo capire come congelare il prezzemolo in modo da averlo sempre pronto così da usarlo a nostro piacimento.

Il prezzemolo, infatti, si usa per condire molti piatti, per arricchire sughi e condimenti ma anche per aromatizzare pangrattato, insalate o pesce grigliato.

Come congelare il prezzemolo tritato

La priam cosa che doverete fare arà reperire del prezzemolo ben fresco, che dovrete lavare sotto acqua fredda corrente e poi ripulire dalle foglie eventualmente ingiallite o non perfettamente verdi.

Fatto questo tamponate il prezzemolo con un canovaccio in modo tale da eliminare ogni residuo di acqua. E’ importante, infatti, che il prezzemolo sia ben asciutto perchè altrimenti si formerebbe della brina o del ghiaccio durante la congelazione.

Eliminate anche il gambo centrale e trasferite le foglie del prezzemolo all’interno di un mixer o su un tagliare. Potete, infatti,d ecidere di tritarlo utlizzando un coltello o una mezzaluna oppure con un mixer. In quest’ultimo caso, però, ndovrete fare attenzione a non frullare troppo a  lungo perchè altrimenti otterreste una crema.

A questo punto non dovrete fare altro che trasferire il prezzemolo in un contenitore di plastica e riporre quindi in freezer.

Come congelare il prezzemolo

Prezzemolo aromatizzato

Se lo preferite, potete aromatizzare l’aglio prima di congelarlo. Potete, ad esempio, aggiungere un paio di spicchi d’aglio all’intenro dle mixer o sul tagliare ma anche del peperoncino, ad esempio.

In questo modo il vosltro prezzemolo diventerà un condimento ancor apiù ricco e goloso. Tutto dipende, ovviamente, dal tipo di piatto su cui andate ad utilzizarlo.

Nella versione conaglio o peperoncino, ad esempio, saràà ottimo per pesce e insalate.

Quanto a lungo si conserva il prezzemolo congelato?

Una volta congelato, il prezzemolo si può conservare a lungo ma è consigliato non superare i 9 mesi di conservazione. 

Per tenere traccia della data di preparazione potete apporre un’etichetta sul contenitore che utilizzate segnando la data in cui avete preparato il prezzemolo triato. In questo modo, quindi, sarete certi di conservarlo per il tempo suggerito, senza errori.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!