Realizzazione delle rose (2 di 2)

E’ arrivato il momento di realizzare le vostre rose. Partendo da un’estremità arrotolate le vostre rose così da formare poco alla volta delle vere rose sotto i vostri occhi.

Ecco come appariranno le vostre rose dopo averle realizzate. Continuate in questo modo fino a quando le avrete realizzare tutte ed a questo punto sarete pronti per passare alla cottura.

Prendete una teglia e cospargetela con dello spray antiaderente per teglia. In alternativa potete foderate la vostra teglia con della carta alluminio. Questo passaggio è importante per evitare che le rose si attacchino sul fondo.

Adagiate le vostre rose creando dapprima un cerchio e posizionandone una al centro. In questo modo si verrà a creare la vostra torta di rose. Il risultato sarà davvero bellissimo da vedere.

Cospargete le vostre rose con del parmigiano reggiano. Potete sostituire questo formaggio con un altro a vostro piacimento in base alla nota di sapore più o meno intensa che volete dare al vostro piatto.

La torta di rose con zucchine è quindi pronta per essere messa in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti o fino a quando inizierà dorarsi in superficie.

Ecco il risultato finale dopo al cottura. Potete ovviamente creare tantissime varianti a questo piatto, aggiungendo ad esempio anche delle melanzane o sostituendole alle zucchine. Potete utilzizare dei formaggi dal sapore più deciso, come ad esempio la scamorza oppure potete utilizzare della pasta sfoglia al posto della pasta pizza. Dipende tutto dall’aspetto che volete dare alla vostra torta ed al risultato che volete ottenere.

Guarda altre gallery curiose