Cestini di patate (1 di 6)

Per preparare i cestini di patate ripieni bisogna partire innanzitutto dalla preparazione delle patate, l’ingrediente principale di questa ricetta dal momento che costituiranno i cestini che andrete a farcire in un secondo momento. Le patate andranno sbucciate, pelate e poi ridotte in fettine molto sottile. Per poter raggiungere il giusto risultato dovrete utilizzare una mandolina che vi permetterà di realizzare delle fettine molto sottile come si conviene a questa preparazione. 

Lo spessore che dovrete ottenere è proprio questo, quindi delle fette molto sottili e fini altrimenti rischiereste di avere dei cestini di patate che rimangono crudi in fase di cottura e troppo bruciati in superficie. Potete anche utilizzare un coltello ben affilato ma in questo caso dovrete fare attenzione che lo spessore sia ben uniforme altrimenti non avreste dei cestini cotti tutti allo stesso modo. Un’accortezza molto importante.