Polenta

La polenta è un piatto tipico dell'Italia settentrionale, dove viene preparato arricchendolo con salse e sughi vari. Ecco come prepararla ed alcuni consigli utili per utilizzarla in cucina

Polenta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La polenta è una preparazione tipica dell’Italia Settentrionale ed in particolare della Valtellina, dove viene spesso servita con dei condimenti che ne arricchiscono ancora di più il sapore. Si tratta di una preparazione molto povera, dal momento che altro non è che un impatto di acqua ed una farina di cereali. Si può realizzare con tantissime varietà di cereali, non soltanto con la farina di granoturco, dando vita a delle preparazioni sempre diverse. Le ricette che prevedono come base la polenta sono davvero tantissime e molte di queste fanno ormai parte della tradizione culinaria italiana. Vediamo, quindi, insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 2 l di acqua
  • 500 g di farina di mais bramata
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.

Polenta-100205

Preparazione

Per iniziare la preparazione della polenta dovete partire mettendo sul fuoco l’acqua in un pentolino e portandola ad ebollizione. Solo a quel punto aggiungerete il sale, un cucchiaio circa di olio extravergine d’oliva e a pioggia la farina di mais.

A questo punto sarà importantissimo mescolare il tutto utilizzando una frusta o un cucchiaio di legno così da evitare la formazione di grumi, che renderebbero poco piacevole la vostra polenta. Continuate in questo modo fino a quando la polenta non inizia a prendere corpo ed a compattarsi per bene. Per la cottura ci vorranno all’incirca 45 minuti durante i quali dovrete continuare a mescolare senza sosta la polenta, così che non si attacchi sul fondo e sui bordi.

Avrete raggiunto la giusta consistenza quando la polenta inizierà a staccarsi dai bordi. Quando avrete raggiunto questo risultato potete spegnere la fiamma e trasferire la polenta sul classico tagliere di legno in cui si serve e portarla a tavola. Se avete intenzione di accompagnarla con una salsa versatela sopra al centro della polenta.

Polenta-100205

Consigli e varianti

La polenta si presta come basi per essere accompagnata con delle carni, delle verdure e vari sughetti che ne arricchiscano il sapore di per sé molto semplice.

La polenta potrà anche essere lasciata freddare e poi ridurla in fettine, che potrete utilizzare come crostini da farcire in tanti modi. I crostini di polenta, infatti, sono davvero ottimi. In alternativa potete utilizzare la polenta per una torta salata molto golosa e saporita. Insomma le possibilità per utilizzarla sono davvero tantissime e soprattutto tutte molto golose. Trattandosi di una preparazione neutra di base si presta a tantissimi piatti diversi, tutti golosi e molto buoni.

Conservazione

La polenta è ottima da consumare ben calda subito dopo averla preparata se la si vuole servire calda, altrimenti andrà fatta freddare. Si conserva per al massimo un giorno.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!