Farfalle pesto e gamberi

Le farfalle pesto e gamberi sono un primo piatto fresco e corposo, perfetto da servire anche a temperatura ambiente. Ecco la ricetta per prepararle ed alcuni consigli utili per delle alternative altrettanto gustose

Farfalle pesto e gamberi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le farfalle pesto e gamberi sono un primo piatto veloce da preparare ma dal sapore intenso ed irresistibile. Un piatto che sarà perfetto per tantissime occasioni diverse e che vi garantirà sempre un figurone con i vostri ospiti. Le farfalle pesto e gamberi sono perfette per ogni stagione dell’anno e potranno anche essere servite a temperatura ambiente come pasta fredda. Vediamo, quindi, insieme come prepararle.

Ingredienti

  • 500 g di farfalle
  • 200 g di pesto alla genovese
  • 200 g di gamberetti
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.
  • pinoli q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle farfalle pesto e gamberi dovete partire dalla realizzazione del pesto alla genovese, che è quella che vi richiederà più tempo e che ha bisogno di più attenzioni. Per la ricetta clicca qui.

Se andate particolarmente di fretta e volete rendere la preparazione delle farfalle pesto e gamberi più veloce potete tranquillamente utilizzare del pesto alla genovese già pronto. Dedicatevi, quindi, ai gamberetti, che andranno sgusciati completamente e privati del filo nero sul loro dorso, utilizzando la punta di un coltello ben affilato.

Farfalle-gamberi-e-pesto-113702

Fatto questo i gamberetti sono pronti per essere cotti per cui spostatevi sui fuochi e mettete in una padella ben capiente uno spicchio d’aglio a dorarsi e poi aggiungete i gamberetti, che andranno saltati per qualche minuto aggiustando il tutto di sale, ma senza esagerare perché ricordate che i gamberetti sono già sapidi.

Nel frattempo mettete a cuocere la pasta, lasciandola leggermente al dente perché completerà la cottura poi in padella con il condimento. Fate saltare la pasta con i gamberetti per qualche minuto ed aggiungete poi il pesto alla genovese preparato prima.

Fate mantecare le farfalle pesto e gamberi per qualche altro minuto e servite accompagnando il tutto con una manciata di pinoli così da dare una nota croccante al vostro piatto. Le farfalle pesto e gamberi sono quindi pronte per essere servite ai vostri ospiti ancora ben calde e fumanti.

Consigli e varianti

Le farfalle pesto e gamberi possono essere ulteriormente arricchite aggiungendo anche delle mandorle tritate oppure con una spolverizzata di parmigiano reggiano grattugiato. Potete anche aggiungere dei pomodorini alla preparazione, che andranno aggiunti in padella insieme ai gamberetti prima di aggiungervi al pasta. Il sapore del vostro piatto sarà ancora più ricco ed avvolgente.

Le farfalle pesto e gamberi sono un primo piatto molto profumato e saporito, che solitamente piace a tutti. In alternativa potete servire degli spaghetti al pesto, degli spaghetti zucchine e gamberetti o delle casarecce con pesce spada e melanzane. Tutti piatti freschi e corposi allo stesso tempo, che faranno letteralmente impazzire i vostri ospiti.

Farfalle-gamberi-e-pesto-113702

Conservazione

Le farfalle pesto e gamberi sono ottime da consumare ben calde subito dopo averle preparate ma si conservano anche per un giorno in frigorifero chiuse all’interno di un contenitore ermetico oppure coperte con della pellicola trasparente. Le farfalle pesto e gamberi potranno essere servite calde ripassandole in padella per qualche minuto oppure fredde lasciandole però per almeno un’ora fuori dal frigorifero prima di portarle a tavola ai propri ospiti.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!