Involtini di zucchine filanti

Gli involtini di zucchine filanti sono un secondo piatto davvero irresistibile e molto bello da portare a tavola. Ecco la ricetta

Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli involtini di zucchine filanti sono un piatto estremamente versatile, che si può servire come antipasto in un buffet ricco ma anche come secondo piatto alternativo ai classici piatti di carne o pesce.

Si tratta di una preparazione molto semplice da realizzare, che non richiede particolare abilità  in cucina e che stupirà i vostri ospiti per il suo sapore intenso e ricco sebbene gli ingredienti necessari per realizzarla siano davvero pochi.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli involtini di zucchine ed alcuni consigli utili per presentarli.

Ingredienti degli involtini di zucchine

  • 3 zucchine
  • 200 g di prosciutto cotto
  • 200 g di mozzarella
  • q.b di pangrattato
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli involtini di zucchine filanti dovete partire proprio delle zucchine, l’ingrediente principale di questa ricetta. Come prima cosa le zucchine andranno private delle due estremità, lavate e asciugate accuratamente e poi ridotte in fette. Le fette dovranno avere uno spessore non eccessivo ma dovranno essere neanche troppo sottili altrimenti rischiereste di romperle nel momento in cui andrete ad avvolgerle.

Involtini di zucchine filanti 1
Fette di zucchine

Una volta realizzate, le fette andranno passate in abbondante olio extravergine d’oliva e poi nel pangrattato.

Involtini di zucchine filanti 2
Panatura delle fette

Disponete le vostre fette di zucchine ormai impanate su una teglia precedentemente oleata oppure coperta con carta da forno e fate cuocere in forno preriscaldato a 190°C per circa 20 minuti.

Involtini di zucchine filanti 3
Fette di zucchine pronte per la cottura

Girate le fette a metà cottura così da consentire una cottura omogenea. Mentre attendete che le fette sono pronte iniziate a dedicarvi alla preparazione del condimento che vi servirà per farcire i vostri involtini.

Condimento

Prendete la mozzarella e riducetela in fette o in cubetti. La fetta sarà più gestibile in questa fase e vi consentirà di avvolgere molto più facilmente e senza fuoriuscite le vostre fette di zucchine. Preparate anche il prosciutto, che andrà ridotto in piccole fettine. Anche in questo caso potete optare per dei cubetti anche se la fetta è sempre da preferire.

Farcitura degli involtini

Involtini di zucchine filanti 4
Ripieno con prosciutto cotto

Riprendete le fette di zucchine che a questo punto si saranno intiepidite e disponete sulla loro superficie una fetta di prosciutto cotto ed una di mozzarella ed avvolgete il tutto tenendo l’apertura nella parte bassa e fermando con uno stuzzicadente.

Involtini di zucchine filanti 5
Mozzarella per il ripieno

Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutti gli involtini possibili.

Involtini di zucchine filanti 6
Realizzazione degli involtini

I vostri involtini di zucchine filanti andranno rimesse in forno preriscaldato a 190°C per altri 10 minuti o almeno fino a quando saranno ben dorati in superficie e la mozzarella si sarà sciolta la perfezione. Servite i vostri rotolini di zucchine croccanti al forno ancora ben caldi.

Involtini di zucchine filanti 7
Involtini di zucchine pronti per il secondo passaggio in forno

In alternativa agli involtini di zucchine prosciutto e formaggio potete preparare degli involtini di melanzane o delle zucchine ripiene filanti. In entrambi i casi sarete sicuri di portare a tavola un piatto ed originale che piace a tutti.

Rotolini di zucchine e tonno

Un’ottima variante, molto fresca e nutriente, potrebbe essere quella di utilizzare per il ripieno del tonno e del formaggio spalmabile. I due ingredienti andranno mischiati insieme ed utilizzati per farcire gli involtini. Il risultato sarà comunque ottimo.

Involtini di zucchine vegetariani

Se, invece, volete realizzare una versione vegetariana di questo piatto potete decidere di farcire semplicemente con del formaggio spalmabile aromatizzato con erbe di vario tipo. Servite il piatto a temperatura ambiente per gustarlo al meglio

Involtini realizzati con zucchine e farciti con prosciutto e formaggio

Conservazione

Gli involtini di zucchine filanti si conservano per al massimo un paio di giorni in frigorifero in un contenitore ermetico oppure coperta con della pellicola trasparente.

Prima di essere nuovamente a tavola, però, andranno scaldati in forno tradizionale o a microonde. Solo in questo modo, infatti, la mozzarella all’interno degli involtini si scioglierà e le vostre verdure torneranno ben calde come quando le avete sfornate.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete sostituire la mozzarella con un altro formaggio a pasta filata che più preferite. Al posto della mozzarella e del prosciutto potete realizzare un condimento con pangrattato e formaggio a cui aggiungere eventualmente anche dei capperi o delle olive verdi in pezzi. Il risultato sarà sempre molto buono e davvero delizioso.