Mini burger con insalata capricciosa, filetti di sgombro e pomodoro

Con dei mini burger con insalata capricciosa, filetti di sgombro e pomodoro sicuramente porterete a tavola un antipasto molto originale e sfizioso. Ideale anche per un buffet

Mini burger con insalata capricciosa, filetti di sgombro e pomodoro
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Quando si ha intenzione di organizzare un buffet oppure un apericena in compagnia, spesso si tende a preparare sempre le stesse portate; se state cercando una ricetta originale e appetitosa per stupire i vostri ospiti, allora questi mini burger con insalata capricciosa, filetti di sgombro e pomodoro faranno al caso vostro!

Sfiziosi, gustosi e al tempo stesso leggeri, questi mini burger sono davvero facili da realizzare e da farcire. L’insalata capricciosa li rende davvero stuzzicanti, mentre i filetti di sgombro sott’olio conferiscono un sapore deciso alla portata. Le fette di pomodoro rendono il tutto piacevole e fresco al palato, per un risultato a prova di buongustai! Vediamo insieme come si preparano.

Ingredienti per i panini

  • 350 g di farina tipo 1
  • 150 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 325 ml di acqua
  • 60 ml di olio extravergine d’oliva
  • 30 g di zucchero
  • 18 g di sale

Ingredienti per farcire

  • 150 g di sgombri sott’olio
  • 200 g di insalata capricciosa
  • 1 pomodoro
  • q.b di sale

Preparazione

Per la realizzazione dei mini burger con insalata capricciosa, filetti di sgombro e pomodoro innanzitutto dovrete partire dalla preparazione dei piccoli e soffici panini. Prendete, quindi, un’ampia ciotola e all’interno miscelatevi le 2 tipologie di farina. Aggiungete la bustina di lievito di birra secco e successivamente anche la metà dello zucchero.

Utilizzando un cucchiaio, mescolate tutti gli ingredienti e aggiungete un po’ di acqua tiepida e l’olio extra vergine d’oliva. Unite anche tutti gli altri ingredienti e amalgamate il tutto, aggiungendo gradatamente tutta l’acqua tiepida. Non appena avrete ottenuto un composto piuttosto solido e appiccicoso, trasferitelo sul piano del tavolo infarinato e impastate fino ad ottenere un panetto soffice ed elastico (ci vorranno all’incirca 10 minuti).

Quando l’impasto è pronto rimettetelo nella ciotola infarinata, copritelo con uno strofinaccio umido e ponete a lievitare per circa 1 ora e mezza. Trascorso il tempo della prima lievitazione, riprendete l’impasto e dividetelo il 9-10 palline della stessa dimensione.

Posizionate ciascuna pallina di impasto su una teglia rettangolare ricoperta di carta da forno (oppure ben oleata) e fate lievitare ancora per 20 minuti circa, sempre in un luogo caldo e al riparo da correnti d’aria. Successivamente spennellate i panini con 1 tuorlo mescolato con 1 cucchiaio di latte e decorate con semi a piacere (papavero, sesamo oppure di girasole).

Infornate i panini in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 10-15 minuti e non appena saranno perfettamente dorati sia sopra che sotto sfornateli e lasciateli raffreddare. Quando i panini sono freddi, tagliateli a metà e farciteli con l’insalata capricciosa, i filetti di sgombro ben sgocciolati e infine con delle fette di pomodoro. Aggiungete un pizzico di sale e servite i vostri mini burger.

Mini burger con insalata capricciosa, filetti di sgombro e pomodoro

Conservazione

Questa portata può essere consumata subito oppure conservata per al massimo 3-4 ore dalla preparazione. Se volete potete conservare i panini (non farciti) in freezer per poi scongelarli qualche ora prima dell’utilizzo.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per una versione più sana e genuina sarà possibile realizzare i panini con la farina integrale oppure con quella ai cereali. Se non gradite i filetti di sgombro, potete sostituirli con il tonno sott'olio. E' importante che la lievitazione avvenga in un luogo caldo e al riparo da correnti d'aria.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!