Ricette Bimby   •   Lievitati   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light

Crackers di quinoa e semi di sesamo Bimby

I crackers di quinoa e semi di sesamo Bimby sono degli snack croccanti, golosi e perfetti anche per chi deve consumare alimenti senza glutine. Ecco la ricetta

Crackers di quinoa e semi di sesamo Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I crackers di quinoa e semi di sesamo Bimby sono uno snack gustosissimo, molto croccante, adatto anche a chi soffre di celiachia poiché la quinoa non contiene glutine. Sono comodi da trasportare e diventano un sostanzioso spezza fame o un pratico sostituto del pane per accompagnare le vostre pietanze.

I crackers di quinoa e semi di sesamo Bimby sono indicati anche per tutti coloro che stanno seguendo un particolare regime alimentare.

Vediamo, quindi, insieme come prepararli.

Ingredienti

  • 300 g di quinoa
  • 40 g di sesamo
  • 40 ml di olio di semi di vinaccioli
  • 1 cucchiaino di sale
  • 100 ml di acqua

Preparazione

Per preparare i crackers di quinoa e semi di sesamo Bimby potete decidere o di usare la farina di quinoa che si trova nei migliori negozi biologici oppure di farvela voi in casa utilizzando i semi di quinoa.

Metteteli quindi nel boccale del Bimby e frullate alla massima potenza finché non si saranno polverizzati. Ripetete l’ operazione un paio di volte aprendo il boccale e con la spatola raccogliendo sul fondo tutta la polvere accumulata ai lati del boccale. Più è fine la farina e meglio verrà bene la ricetta.

Aggiungete alla farina di quinoa i semi di sesamo, l’olio di vinaccioli ed il sale poi azionate il bimby con funzione Spiga . Dal foro del boccale piano piano inserite l ‘acqua e proseguite finché si sarà formato un panetto leggermente granuloso. Non dovrà essere liscio come quello della pizza ma dovrà risultare leggermente scomposto. A questo punto estraete il panetto dal boccale e adagiatelo su di un piano di lavoro con sotto carta forno.

Prima di passare a stendere il panetto accendete il forno a 180°C ventilato. Appoggiate sopra il panetto un foglio di carta forno e con un mattarello stendete l’impasto formando un cerchio sottile. Con una formina create tanti crackers e adagiateli su una teglia rivestita di carta forno. Cuocete i crackers di quinoa e semi di sesamo Bimby per circa 20 minuti o comunque finché non saranno dorati.

In alternativa potete servire dei classici crackers o del croccante alle mandorle se preferite gli snack dolci e golosi.

Conservazione

I crackers di quinoa e semi di sesamo Bimby si conservano per diversi giorni all’interno di un contenitore ermetico.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Se non vi piace il sapore del sesamo potere sostituirlo con semi di papavero o di lino. Se non trovate in commercio l'olio di vinaccioli sostituitelo con quello di semi. Più farete sottili i vostri crackers e più risulteranno croccanti. Controllare sempre la cottura perché il forno ventilato tende a bruciare facilmente i cibi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!