La focaccia di Nino Bimby

La focaccia di Nino Bimby è una preparazione soffice e molto saporita da servire come antipasto rustico o come piatto unico. Ecco la ricetta

La focaccia di Nino Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La focaccia di Nino Bimby è una focaccia alta e molto soffice grazie alla presenza di un ingrediente, la patata, che a differenza di molte altre ricette non si fa prima lessare ma si lascia cruda.

Vedrete come in pochissimo tempo il vostro impasto lieviterà fino quasi a fuoriuscire dal boccale del bimby e quindi in cottura risulterà poi sofficissima, ideale anche per essere farcita con affettati che più vi piacciono. La focaccia di Nino è una ricetta facile e veloce e si può pure congelare per avercela sempre a disposizione.

Vediamo, quindi, insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 600 g di farina 00
  • 450 ml di acqua
  • 1 patata
  • 1 cucchiaio di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1/2 bustina di lievito di birra
  • 10 pomodorini
  • 5 acciughe
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaio di origano

Preparazione

Preparate la focaccia di Nino Bimby partendo dal pelare la patata che dovrà essere di medie dimensioni. Dopodichè tagliatela a pezzi e mettetela nel boccale del bimby. Frullate alla massima velocità per almeno 10 secondi poi aprite il coperchio e verificate se è completamente ridotta in polpa. Con l’apposita spatola pulite l’interno del coperchio ed anche i lati del boccale facendo cadere sul fondo tutta la polpa.

Aggiungete poi mezza bustina di lievito di birra e mescolate a velocità 2 per qualche secondo. Poi dal foro del boccale fate scendere prima la farina, poi il sale, lo zucchero ed infine tutta l’acqua. A questo punto azionate il bimby con Funzione spiga per tre minuti poi proseguite ad impastare a velocità 6 sempre per altri tre minuti. A questo punto l’impasto è pronto per riposare fino a raddoppiare il suo volume.

E’ un impasto piuttosto molle quindi non ha nulla a che vedere con il classico panetto di pizze o focacce. Ogni tanto verificate dal foro del boccale come procede la lievitazione; appena vedete che sta per uscire dal boccale vorrà dire che è pronta per essere farcita e cotta.

Preriscaldate il forno a 200°C e poi preparate due teglie in cui dovrete stendere la pasta ormai lievitata. Livellate un pochino la superficie affinchè occupi tutto lo spazio della teglia. Lavate ed asciugate i pomodorini, poi tagliateli a metà ed adagiateli sulla superficie della focaccia. Dopodichè prendete le acciughe e posizionatele qua e là tra i pomodorini. Infine oliate leggermente tutta la superficie ed a piacere spolverate con dell’origano liofilizzato.

Mettete a cuocere la focaccia di Nino Bimby per circa 30 minuti. Sarà pronta quando la superficie risulterà ben dorata.

In alternativa potete preparare una focaccia pugliese Bimby o una focaccia Bimby.

Conservazione

La focaccia di Nino Bimby si conserva per un paio di giorni. Potrà essere consumata a temperatura ambiente oppure si potrà scaldare in forno per alcuni minuti così che torni calda e soffice come quando l’avete preparata.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Potete sbizzarrirvi nel farcire la focaccia di Nino utilizzando altre verdure come melanzane, peperoni, zucchine oppure usando dei sott'olio come funghetti e carciofini. Potete poi una volta fredda tagliarla a pezzi e metterla nel congelatore avvolta da pellicola trasparente. Se invece preferite farcirla internamente allora non metteteci nulla sulla superficie ed una volta cotta tagliatela prima a fette poi ogni fetta a meta' e farcitela con gli affettati che più vi piacciono.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!