Panini semi integrali con metodo biga Bimby

I panini semi integrali con metodo biga Bimby sono morbidi dentro e croccanti fuori e saranno ottimi per accompagnare dei secondi o per essere farciti. Ecco la ricetta

Panini semi integrali con metodo biga Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I panini semi integrali con metodo biga Bimby sono dei bocconcini morbidissimi dentro e croccanti fuori molto digeribili proprio grazie al metodo biga che consente di ottenere un pane davvero eccezionale.

I tempi di lievitazione sono molto lunghi ma ne vale veramente la pena. Basta organizzarsi e preparare i panini in più momenti e vedrete che risultato finale otterrete. I panini semi integrali con metodo biga piaceranno proprio a tutti ed uno tira l’altro. Sono ottimi farciti con affettati o verdure.

Vediamo, quindi, come prepararli.

Ingredienti per la biga

  • 200 g di farina 0
  • 100 ml di acqua
  • 3 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva

Ingredienti per l’impasto

  • biga
  • 300 g di farina 00
  • 150 g di farina integrale
  • 250 ml di acqua
  • 10 g di sale

Preparazione

Iniziate a preparare i panini semi integrali con il metodo biga BImby proprio partendo dalla biga. Mettete nel boccale del bimby la farina, lievito sbriciolato e l’acqua ed impastate con Funzione spiga per 1 minuto. Adagiate il panetto in una ciotola, ungetelo con un goccio di olio evo, copritelo con pellicola trasparente a contatto e lasciatelo lievitare almeno 24 ore.

Trascorso il tempo di riposo mettete nuovamente nel boccale la biga e poi aggiungete la quantita’ di farina per completare il pane, sia la bianca, sia l’integrale, 100 ml di acqua e il sale. Azionate il bimby con Funzione spiga e dal foro del boccale aggiungete piano piano altra acqua finchè non si sarà formato un panetto liscio e sodo.

A questo punto lasciate che il bimby impasti con Funzione spiga per 10 minuti. Il panetto per formare i panini è quindi pronto. Adesso dovete ancora metterlo in una ciotola, copritelo con uno straccio umido e lasciatelo riposare 1 ora. Prendete il panetto e mettetelo su di un piano da lavoro e con un coltello dividetelo in tanti pezzi da 60 g, modellateli leggermente con le mani e poi adagiateli su di una teglia rivestita di carta forno per farli riposare ancora 2 ore.

Tagliate i vostri panini con un coltello facendo tre taglietti sulla lunghezza e poi spennellateli con del latte. Ora sono pronti per essere cotti in a 200 °C preriscaldato per circa 20 minuti. 

In alternativa potete preparare preparare del pane Bimby o dei panini morbidi Bimby.

Conservazione

I panini semi integrali con il metodo biga Bimby si conservano per 3-4 giorni al massimo se riposti in un contenitore ermetico o in un sacchetto per alimenti. Potete congelarli subito dopo la cottura dopo averli lasciati freddare per bene.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Se non vi piace il gusto della farina integrale potete utilizzare solo quella bianca e visto che il lavoro richiede parecchio tempo per la lievitazione potete prepararne davvero tanti e poi congelarli mettendoli nei sacchetti di carta del panettiere. Si conserveranno anche per mesi e bastera' tirarli fuori la sera prima per avere dei panini eccezionali il giorno dopo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!