Ricette Bimby   •   Primi   •   Vegeteriano

Risotto con zucchine Bimby

Un buon risotto con zucchine in estate è sempre un'ottima idea. Questa versione preparata con il Bimby sarà ancora più facile e veloce da portare a tavola. Vediamo insieme tanti consigli utili e tante varianti

Risotto con zucchine Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un buon risotto con zucchine in primavera e in estate è sempre una buona idea. Si tratta, infatti, di un primo piatto molto classico che però piace moltissimo e che all’occorrenza si può rendere più particolare e gustoso aggiungendo degli altri ingredienti, come ad esempio della pancetta o dei gamberetti, per una versione mare e monti. Per dare invece cremosità si può aggiungere del philadelphia o, per i più golosi, della panna.

Il risotto con zucchine Bimby, in più, sarà ancora più facile e semplice da preparare. Insomma, le possibilità sono davvero tantissime. Vediamone insieme la ricetta e tante varianti.

Ingredienti

  • 400 g di riso
  • 2 zucchine genovesi
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di brodo vegetale

Come preparare il risotto con zucchine Bimby

Per portare a tavola un buon risotto con zucchine Bimby dovete partire dalla base, ovvero dalle zucchine. Eliminate le due estremità e lavate sotto abbondante acqua corrente così da ripulirle alla perfezione.

Le zucchine andranno adesso ridotte in cubetti o grattugiate utilizzando una grattugia a fori larghi oppure tritandole all’interno del Bimby per 10 secondi con funzione Turbo. All’interno del boccale aggiungete, quindi, l’olio e lo spicchio d’aglio, che potete lasciare intero e rimuovere successivamente oppure tritare finemente, e fate andare per 3 minuti a 100°C Senso Antiorario Velocità Mescolamento.

Solo a questo punto aggiungete le zucchine, tritate o in cubetti. In alternativa potete anche ridurle in rondelle. Tutto dipende da come volete presentare il vostro primo piatto ma di conseguenza dovrete dosare anche i tempi di cottura, che possono variare sensibilmente.

Fate cuocere per circa 5 minuti, aggiungendo altro olio o del brodo vegetale se necessario. Aggiungete il riso e fatelo tostare per altri 3-4 minuti. E’ il momento di aggiungere il brodo vegetale e far proseguire la cottura per 14 minuti. Controllate di tanto in tanto la quantità di brodo vegetale, aggiungendone se necessario in base al grado di cottura del riso. Aggiustate di conseguenza di sale e pepe.

Quando il risotto sarà pronto ed avrà raggiunto la giusta consistenza potete servire con una spolverata di pepe nero in superficie o, se lo gradite, con del prezzemolo tritato e una noce di burro. All’occorrenza potete anche mantecare con del formaggio grattugiato e far proseguire la cottura per un altro minuto all’interno del boccale. Il risotto andrà servito ben caldo ai vostri ospiti.

Risotto con zucchine Bimby

Risotto con zucchine e zafferano Bimby

Per donare una nota di colore in più a questo piatto potete aggiungere dello zafferano. Scioglietelo prima in un po’ di brodo vegetale ed aggiungetelo nel boccale insieme al resto del brodo. Otterrete un risotto ancora più speziato e colorato e soprattutto ancora più buono.

Risotto con zucchine e pancetta Bimby

Per donare una nota di gusto decisamente più marcata potete utilizzare dei cubetti di pancetta. Fateli dorare in una padella antiaderente per qualche minuto ed aggiungeteli al risotto durante gli ultimi minuti di cottura. In alternativa sarà ottimo anche dello speck.

Doneranno al riso un sapore davvero strepitoso, che si sposerà benissimo con quello più delicato delle zucchine. Terminate mantecando il risotto come preferite e servite sempre ben caldo ai vostri ospiti.

Risotto zucchine e philadelphia Bimby

Se volete dare una consistenza più cremosa al vostro piatto potete utilizzare del philadelphia, in versione light per un piatto meno calorico. Sarà un’ottima alternativa alla panna, che sempre più spesso si cerca di evitare nella preparazione dei primi piatti, soprattutto dei risotti perchè è un ingrediente che tende a prevalere sugli altri in termini di gusto.

Per una versione cremosa ma senza l’aggiunta di altri ingredienti potete preparar eun risotto con crema di zucchine Non dovrete far altro che cuocere le zucchine con l’aglio e l’olio, aggiustando di sale e pepe, e poi frullare il tutto. avrete ottenuto in questo modo una crema in cui far cuocere il riso, con l’aggiunta sempre del brodo vegetale.

Il risultato che otterrete sarà davvero straordinario.

Risotto zucchine e gamberetti Bimby

Altro ingrediente che si sposa benissimo con le zucchine sono i gamberetti. In questo modo creerete una versione mare e monti di questo piatto davvero entusiasmante.

Non dovrete far altro che procedere con la cottura delle zucchine all’interno del boccale  e contemporaneamente pulire i gamberetti, che dovrete poi aggiungere nel boccale e far soffriggere per un minuto circa. Procedete poi con la cottura del riso.

Conservazione del risotto con zucchine Bimby

Questa portata va consumata ben calda subito dopo la sua preparazione. non sarà, pertanto, possibile conservarla.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Le spezie da poter associare a questo piatto possono essere davvero tantissime. Per donare sapore e profumo al piatto potete usare anche della scorza di limone o di lime da aggiungere direttamente sul piatto finito o durante la fase di mantecatura del piatto. Il risultato che ne otterrete sarà molto particolare.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!