Torta Oreo Bimby: ricetta e varianti

Fresca e golosa, la torta oreo è un piccolo peccato di gola alla portata di tutti. Preparare questo dessert con il Bimby renderà la preparazione ancora più semplice e veloce. Scopriamo passo passo come procedere

Torta Oreo Bimby: ricetta e varianti
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta Oreo è un dolce fresco e goloso, ideale per terminare un pasto ma anche come merenda diversa dal solito. Una torta Oreo Bimby sarà ancora più rapida da preparare dal momento che non avrete bisogno di sporcare tanti utensili ma vi basterà semplicemente il robot Bimby.

La preparazione risulta, quindi, ancora più snella rispetto alla ricetta tradizionale ma il risultato sarà quello goloso di sempre.

Scopriamo, quindi, insieme come procedere passo dopo passo ed alcune varianti davvero irresistibili.

Ingredienti

  • 20 biscotti oreo
  • 300 g di mascarpone
  • 350 ml di panna
  • 150 g di zucchero a velo
  • 6 g di colla di pesce
  • 3 cucchiai di latte
  • 1 bustina di vanillina
  • q.b di biscotti oreo

Come fare la Torta Oreo Bimby

Per iniziare la preparazione della torta oreo Bimby come prima cosa dovete mettere la colla di pesce in ammollo in acqua ben fredda per una decina di minuti circa.

Adesso dedicatevi ai biscotti. Dovrete, infatti, separarli dalla crema che contengono all’interno, che dovrete invece tenere momentaneamente da parte. Aggiungete i biscotti nel boccale e frullate con Velocità Turbo per 10 secondi. Ottenuto un composto ben sbriciolato mettete da parte e nel boccale aggiungete invece la crema e fatela sciogliere a 60°C per 40 secondi Velocità due. Successivamente aggiungete i biscotti e amalgamate il tutto lavorando per 30 secondi a velocità 5.

Fatto questo versate il composto sabbioso ottenuto all’interno di uno stampo a cerniera foderato con della carta da forno e mettete in frigorifero a compattare per un’ora circa.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema. Partite inserendo la farfalla all’interno del boccale. Dovrà rimanere inserita per tutta la lavorazione. Aggiungete la panna e fatela montare per 1 minuto a velocità 3 e per un altro minuto a velocità 4.

Adesso mettete da parte e nel boccale aggiungete il latte. Fatelo intiepidire per 3 minuti a 37°C ed aggiungete quindi i fogli di gelatina strizzati. Fate proseguire la lavorazione per altri 3 minuti. Aggiungete quindi il mascarpone, la vanillina e lo zucchero a velo e montate per 1 minuto a velocità 5. Aggiungete poco per volta dal foro del boccale la panna montata precedentemente.

Riprendete il fondo biscottato, aggiungete la crema inserendo qui e lì dei biscotti oreo interi o sbriciolati grossolanamente e livellate. Rimettete in frigorifero a fate compattare per almeno 3-4 ore. Prima di servire la vostra torta potrete aggiungere degli Oreo in superficie, scegliendo se mantenerli interi o se dividerli in pezzi.

Torta-Oreo-con-il-Bimby

Torta Oreo Bimby senza colla di pesce

Se non amate la colla di pesce o dovete servire questo dolce ad ospiti vegetariani, potete omettere questo ingrediente. Potrete sostituirlo con qualche grammo di agar agar oppure potete decidere di non aggiungere altro. In questo, caso, però, il tempo di riposo in frigorifero deve aumentare. Per un risultato ottimale, in questo caso, tenete in frigo per una notte intera.

Torta oreo Bimby senza panna

Se non amate la panna potete aggiungere oltre alla crema con il mascarpone anche della ricotta. Il risultato sarà comunque ottimo e molto goloso.

Torta Oreo Bimby: ricetta e varianti

Conservazione della torta oreo con il Bimby

Questa cheesecake Oreo si conserverà per 2-3 giorni in frigorifero se riposta sotto una campana di vetro o in un contenitore ermetico.

Servitela sempre ben fredda.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aggiungere una maggiore o minore quantità di zucchero nella crema a seconda dei vostri gusti. In superficie potete decorare anche con dei biscotti Oreo sbriciolati o con del cacao amaro in polvere. Per una nota più fresca potete associare della frutta fresca, ad esempio delle fragole. Donerete una marcia in più a questo dessert già delizioso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!