Contorni   •   Al forno   •   Vegeteriano

Involtini di melanzane alla mediterranea

Gli involtini di melanzane alla mediterranea sono un ottimo contorno, perfetto da accompagnare con del pane fresco. Ecco la ricetta

Involtini di melanzane alla mediterranea
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli involtini di melanzane alla mediterranea sono un piatto perfetto per la stagione estiva. Le melanzane, infatti, in questa stagione sono particolarmente fresche e saporite e si sposeranno benissimo con altri ingredienti tipici della tradizione culinaria mediterranea, come il sugo di pomodoro, mozzarella, basilico e capperi.

La preparazione degli involtini di melanzane alla mediterranea è davvero molto semplice e vi permetterà di poter preparare questo piatto anche in pochissimo tempo, di conseguenza anche per degli ospiti improvvisi, con i quali fare un figurone. Si tratta di un ottimo contorno che però può essere servito anche come antipasto.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ultimi involtini di melanzane alla mediterranea.

Ingredienti

  • 2 melanzane
  • 250 g di mozzarella
  • 250 ml di sugo di pomodoro
  • q.b di basilico
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 1 cipolla
  • q.b di capperi

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli involtini di melanzane alla mediterranea dovete partire proprio dalle melanzane. Privatele dapprima delle due estremità, lavatele e poi riducetele in fettine. Le fette di melanzane potranno essere grigliate su una griglia oppure disposte su una teglia foderata con carta da forno, cosparse con sale e olio e quindi cotte in forno preriscaldato a 200°C per circa 15 minuti.

Quando le melanzane saranno pronte mettete da parte e dedicatevi agli ingredienti che vi serviranno per il ripieno. Una volta preparato il sugo di pomodoro dedicatevi alle mozzarelle, che dovranno essere strizzate con un foglio di carta assorbente e ridotte in tocchetti.

Sciacquate i capperi e teneteli da parte interi o tritateli  seconda del risultato finale che volete ottenere. Prendete a questo punto la cipolla, privatela delle sfoglie esterne e riducetele in fette e tritatela finemente, a seconda di quanto volete avvertirla all’interno della preparazione. Mettete dell’olio extravergine d’oliva a scaldare in una padella abbastanza capiente ed aggiungete la cipolla. Fate andare per qualche minuto ed aggiungete dei cucchiai di acqua calda o brodo vegetale per far proseguire la cottura. A questo punto potete aggiungere il sugo di pomodoro e fare proseguire la cottura aggiungendo anche capperi, sale e pepe.

Amalgamate per bene il tutto e fate andare fino a quando il sugo si sarà ben rappreso e soprattutto tutti i sapori si saranno amalgamati alla perfezione. Fatto questo non vi resta che dedicarvi alla composizione vera e propria degli involtini di melanzane alla mediterranea. Disponete sul piano di lavoro le fette di melanzane già cotte e cospargete con il sugo appena preparato, aggiungete delle fettine o dei tocchetti di mozzarella e delle foglie di basilico. Avvolgete le fette così da formare i vostri involtini che dovrete può disporre all’interno di una pirofila precedentemente sporcata sul fondo con il sugo preparato prima.

Aggiungete quindi gli involtini, cospargetelo con altro sugo la loro superficie e mettete anche delle fette di mozzarella. Gli involtini di melanzane alla mediterranee andranno quindi rimessi in forno preriscaldato a 180°C per circa 10 minuti o fino a quando la mozzarella si sarà sciolta alla perfezione.

Gli involtini di melanzane andranno quindi serviti ai vostri ospiti quando sono ancora ben caldi.

In alternativa potete preparare degli involtini di melanzane ripiene di pangrattato o degli involtini di melanzane con mozzarella di bufala.

Involtini di melanzane alla mediterranea

Conservazione

Gli involtini di melanzane alla mediterranee si conservano per un paio di giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico. Prima di servirli di nuovo ai vostri ospiti, però, andranno scaldati e ripassate in forno tradizionale o a microonde.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Se lo desiderate potete sostituire i capperi con delle olive nere o con delle olive verdi, a seconda dei vostri gusti. Dosate la quantità di mozzarella all'interno o all'esterno in base al risultato finale che volete ottere e, se lo desiderate, potete spolverizzare con del parmigiano reggiano per rendere la preparazione ancora più particolare e soprattutto golosa.

Altre ricette interessanti
Commenti
Rosalba Russo
Rosalba Russo

18 giugno 2017 - 07:49:02

squisite

0
Rispondi
Erminia Segato
Erminia Segato

14 giugno 2017 - 15:43:00

Ottima la farò di sicuro

0
Rispondi