Contorni   •   Al forno   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light

Melanzane impanate al forno

Le melanzane gratinate sono sfiziose e golose, perfette come contorno per piatti di ogni tipo. Semplicemente impanate al forno sono davvero golose e particolari. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Melanzane impanate al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le melanzane gratinate sono un piatto veloce e semplicissimo da realizzare, che può essere servito come contorno sfizioso o come antipasto in un buffet. Sarà ideale da consumare in tante occasioni e potrà essere arricchito in tantissimi modi. Le melanzane impanate al forno sono a dir poco eccezionali, non fritte e quindi più leggere grazie alla cottura in forno ma che, volendo, si possono servire anche fritte in padella per una versione ancora più golosa e croccante.

La preparazione è davvero semplice ed alla portata di tutti e sarà un’ottima idea in tantissime situazioni. Costituirà, inoltre, anche un modo diverso dal solito per far consumare le verdure anche ai più piccoli. Scopriamo insieme come procedere nella preparazione di questo piatto e tante idee per arricchirlo.

Ingredienti

  • 1 melanzana
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b. di pangrattato
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di prezzemolo

Come preparare le melanzane impanate

Per portare a tavola delle melanzane impanate al forno perfette, sfiziose e gustose, i passaggi a cui attenersi sono davvero pochissimi.

La prima cosa che dovrete fare sarà dedicarvi alla melanzana. In questo caso vi serviranno delle melanzane tonde e viola, che si prestano molto bene per questo tipo di preparazione. Anche quelle lunghe dalla buccia più scura andranno bene.

Private la melanzana del picciolo e quindi delle due estremità e dividetela in fette di un centimetro circa di spessore. Lo spessore delle fette varierà in base ai vostri gusti ed alla consistenza più o meno croccante che volete dare. In base alla scelta che farete in questa fase, però, varieranno anche i tempi di cottura.

Se non la gradite potete eliminare la buccia prima di realizzare le fette. Fatto questo dovete disporre all’interno di un piatto abbondante olio extravergine d’oliva e in un altro del pangrattato con un pizzico di sale e pepe e del prezzemolo, che avrete precedentemente lavato ed asciugato e quindi tritato molto finemente.

A questo punto le fette di melanzane andranno passato nell’olio e quindi nel pangrattato aromatizzato. Battete bene con le mani così da cospargere tutta la superficie ed eliminate l’eccesso di pangrattato. Riponete le fette impanate su una teglia antiaderente. Continuate così fino a quando avrete impanato tutte le fette a vostra disposizione.

In questo caso abbiamo deciso di realizzare delle melanzane impanate senza uova, ma se lo desiderate potete passare le fette dapprima nella farina 00, poi nell’uovo sbattuto e successivamente nel pangrattato. Realizzerete delle cotolette di melanzane davvero eccezionali, che potrete sempre cuocere in forno per una versione più light oppure friggere in olio ben caldo.

Adesso cuocete le melanzane in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti. Come detto precedentemente i tempi di cottura possono variare in base allo spessore delle fette che avete realizzato. Una volta pronte sfornatele e servitele calde ai vostri ospiti.

Melanzane impanate fritte in padella

Per una versione fritta, più croccante ed ancora più golosa, potete cuocere le melanzane in padella con dell’olio ben caldo.

Otterrete un risultato davvero sfizioso ed estremamente appetitoso. Se realizzate delle fette abbastanza piccole potrete dare vita ad un antipasto rustico davvero eccezionale.

Melanzane impanate ripiene

I classici cordon bleu di melanzane possono essere realizzati anche in una variante al forno. In questo caso, infatti, dovrete posizionare sul piano di lavoro una fetta di melanzana, aggiungere il ripieno che più preferite, coprire con un’altra fetta di melanzane e quindi impanare, cercando di sigillare bene così da non far fuoriuscire il ripieno durante la cottura.

Potrete decidere anche di friggere in olio bollente per una versione ancora più croccante.

Melanzane-impanate-al-forno

Conservazione delle melanzane impanate al forno

Le melanzane andranno consumate ben calde dopo averle preparate ma si possono conservare in frigorifero per un paio di giorni se coperte con pellicola trasparente oppure chiuse in un contenitore ermetico.

E’ consigliabile scaldarle prima di servirle nuovamente ai vostri ospiti.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aromatizzare il pangrattato in tanti modi diversi. Ad esempio potete aggiungere dell’aglio schiacciato o gli aromi e le erbe che più preferite. Il risultato sarà sempre eccellente. Per una versione ancora più leggera non intingete le fette di melanzana nell’olio ma ungetene la superficie con la mano. In questo modo otterrete un risultato meno unto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!