Patate sabbiose al parmigiano

Le patate al forno sono sempre amatissime, un piatto con cui è impossibile sbagliare. Queste patate sabbiose al parmigiano sono più particolari sebbene la preparazione resti estremamente semplice ed alla portata proprio di tutti

Patate sabbiose al parmigiano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le patate sabbiose sono un contorno goloso e sfizioso, perfetto per accompagnare secondi piatti di vario tipo. In questo caso viene arricchito dalla presenza del parmigiano che dà quel tocco in più alla classica ricetta.

Le patate rimangono morbidissime al loro interno e leggermente croccanti esternamente grazie alla ricca panatura che le avvolge e sono ideali da sarvire calde come contorno a carne o pesce. Questa ricetta piacerà a tutta la famiglia e vi farà fare un’ottima figura anche con i vostri ospiti per la bontà ed originalità della ricetta. Vediamo quindi come procedere nella preparazione di questa pietanza.

Ingredienti

  • 8 patate
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di rosmarino
  • q.b di salvia
  • q.b di peperoncino
  • q.b di aglio in polvere
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Preparare le patate sabbiose al parmigiano è davvero facilissimo. Per prima cosa mettete a bollire abbondante acqua leggermente salata poi iniziate a preparare le patate. Dovete per prima cosa pelarle poi tagliarle a pezzi di medie dimensioni.

A questo punto, quando saranno pronte, aggiungetele delicatamente nell’acqua bollente e lasciatele cuocere per 10 minuti. Intanto accendete il forno a 200°C statico e preparate una teglia rivestita con carta forno.

Mentre aspettate che le patate cuociano mettete in una ciotola ampia il pangrattato, il formaggio parmigiano grattugiato, sale, peperoncino, aglio, rosmarino e salvia a piacere poi con una forchetta mescolate molto bene per amalgamare tra loro tutte le polveri. Trascorsi 10 minuti scolate le patate, asciugatele con della carta assorbente e versatele nella ciotola per la panatura.

Delicatamante, con l’aiuto di un cucchiaio, mescolate più volte per far aderire tutti le polveri e gli aromi alle patate poi adagiatele nella leccarda precedentemente preparata, irrorate con dell’olio extravergine di oliva e fate cuocere in forno per circa 30 minuti. A metà cottura giratele con un’apposita paletta affinchè possano cuocere uniformente su tutti i lati. Gli ultimi 10 minuti potete azionare la funzione grill per avere una crosticina ancora più croccante.

Patate sabbiose al parmigiano

Conservazione

Le patate sabbione al parmigiano vanno consumate subito calde.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Se volete un sapore ancora più deciso potete sostituire il parmigiano con del pecorino grattugiato in più potete utilizzare qualsiasi tipo di spezia che più vi piace. Ottima ad esempio la paprika piccante, lo zenzero, il cumino. Per questo tipo di preparazione potete usare anche quelle patate piccolissime dalla forma tondeggiante così non dovrete neanche tagliarle a pezzi. Se poi utilizzate delle patate biologiche dalla buccia sottile potete anche non pelarle.

Altre ricette interessanti
Commenti
Maria Giovanna Pace
Maria Giovanna Pace

01 maggio 2018 - 12:19:31

Le farò, sembrano davvero molto buone poi io adoro le patate

0
Rispondi