Dolci   •   Al cucchiaio

Mousse ai mirtilli su biscotto

Cremosa, croccante e dal gusto inconfondibile! La mousse ai mirtilli su biscotto vi saprà sorprendere al primo assaggio. Prepararla sarà più facile di quanto si possa pensare. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo

Mousse ai mirtilli su biscotto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un dessert fresco e leggero per antonomasia, la mousse di frutta. Estiva e delicata, si può realizzare con qualsiasi purea ottenuta dalla frutta fresca. 

In questa versione, il dessert che normalmente viene servito in coppetta si trasforma in una monoporzione di mousse ai mirtilli, racchiusa in biscotto da dei Graham crackers, famosi biscotti americani dal gusto così unico e inimitabile che vi conquisteranno fin dal primo assaggio.

Preparatela in anticipo la mattina per la sera o la sera per il giorno seguente e servitela a conclusione di un pasto estivo da addolcire con un dessert leggero e fruttato.

Ingredienti per i biscotti

  • 200 g di farina 00
  • 50 g di farina integrale
  • 1/4 cucchiaino di sale
  • 1/4 cucchiaino di cannella
  • 170 g di burro
  • 110 g di zucchero di canna integrale
  • 30 g di miele
  • q.b di zucchero

Ingredienti per la mousse

  • 300 g di mirtilli
  • 30 g di zucchero
  • 6 g di gelatina
  • 220 g di panna
  • q.b di mirtilli

Ingredienti per la meringa

  • 20 g di albumi
  • 10 g di zucchero
  • 10 g di acqua

Preparazione

Per i Graham crackers mescolate tutti gli ingredienti secchi (farine, sale e cannella), poi con le fruste elettriche o il gancio a  foglia della planetaria lavorate il burro molto morbido con lo zucchero e il miele, finché si saranno amalgamati. Versate le farine, lavorate ancora e formate un panetto come per la frolla, che farete riposare in frigorifero un’oretta ma meglio tutta la notte avvolto nella pellicola.

Quando si sarà freddato, stendete la frolla a uno spessore di 4 mm circa, coppate dei dischi di 8 cm di diametro e – sulla metà di essi – coppateli al centro con un disco più piccolo, in modo da avere un anello.

Cuoceteli a 170-175° per 8-10 minuti, estraeteli dal forno e spolverizzateli immediatamente con zucchero semolato, poi lasciateli freddare.

Dedicatevi alla mousse. Frullate con il minipimer i mirtilli e lo zucchero, poi passate la purea in un colino a maglie strette per trattenere i residui delle bucce. Tenete da parte la purea.

Mousse ai mirtilli su biscotto

Per la meringa, iniziate a montare gli albumi con le fruste elettriche, quando iniziano a schiumare inserite progressivamente i 10 g di zucchero continuando a montare. A parte, scaldate l’acqua con lo zucchero a fiamma media, lasciando bollire per due o tre minuti: quando vedrete che lo sciroppo è leggermente più denso e si formano delle bolle piccole (circa 120° C), allora sarà pronto. Versatelo negli albumi facendo attenzione a non versarlo sulle fruste e lavorate ad alta velocità finché la montata sarà stabile, lucida e il contenitore non sarà più caldo. Tenete da parte.

Immergete la gelatina in acqua fredda, intanto montate la panna fredda senza renderla troppo compatta. Quando la gelatina si sarà ammorbidita, prelevate un cucchiaio di purea di mirtilli, scaldatelo al microonde e scioglieteci all’interno la gelatina strizzata, incorporate questo composto al resto della purea, inserite la meringa mescolando delicatamente dal basso verso l’alto, poi, quando la consistenza sarà quasi omogenea, inserite la panna e amalgamate al composto.

Prendete degli anelli coppapasta del diametro di 8 cm rivestiti di pellicola o con striscia di acetato- o anche degli stampi cilindrici di silicone della stessa misura, dosate la mousse dividendola in parti uguali e mettete in freezer a rassodare.Quando saranno ben freddi, sformateli e poneteli su un Graham crackers coprendo la superficie con un biscotto a forma di anello. Al centro inserite dei mirtilli freschi e lasciate in frigorifero affinché riprenda una temperatura positiva prima di servire. 

Mousse ai mirtilli su biscotto

Conservazione

Questo dessert va consumata entro un paio di giorni.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Le dosi per l'impasto dei Graham crackers sono eccessive per le porzioni di mousse, ma vi consiglio di fare tuta la dose e tenere il resto dei biscotti da parte: li mangerete così come sono finendoli prima del previsto, e se saprete invece moderarvi, li potrete utilizzare anche come biscotti da triturare per la base di una cheesecake. I mirtilli possono essere sostituiti con tutta la frutta che preferite, soprattutto in estate: i frutti di bosco sono comunque quelli che meglio si sposano con la nota aromatica di melassa dei biscotti.

Altre ricette interessanti
Commenti
Rossella Gallori
Rossella Gallori

04 luglio 2020 - 07:19:34

Fine pasto...una fresca sorpresa..chi ha detto che la semplicità non sia gusto???

0
Rispondi