Mousse al cioccolato e ciliegie al Kirsch

La mousse al cioccolato e ciliegie al Kirsch è un dolce originale e particolare, ideale per gli amanti del cioccolato. Ecco la ricetta

Mousse al cioccolato e ciliegie al Kirsch
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Facile, buona, con una presentazione originale. Ecco la mousse al cioccolato e ciliegie al Kirsch con cottura in forno direttamente nei comodi vasetti monoporzione per marmellata.

I vantaggi fondamentali sono tre: il primo è quello di avere una mousse cotta, che scongiura eventuali intossicazioni date dall’uovo crudo, la seconda quella di avere un sottovuoto e poter tenere il dolce avanzato tranquillamente nel frigorifero per una settimana e il terzo, essendo chiusa da un coperchio, non avere contaminazioni sul gusto del cioccolato che, purtroppo, tende a prendere subito gli odori del frigorifero.

Una preparazione ricca di gusto e notevoli facilitazioni sia sulla comodità sia a livello igienico. Vediamo come prepararla.

Ingredienti

  • 200 g di cioccolato fondente
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 4 uova
  • 12 ciliegie sotto spirito
  • q.b. di fleur de sel

Preparazione

Per preparare la mousse di cioccolato e ciliegie al Kirsch cominciate a sciogliere il cioccolato in un pentolino a bagnomaria insieme al burro ammorbidito e a un pizzico di fleur de sel, o del sale fino da cucina se non riuscite a trovare questo tipo di prodotto.

Separate gli albumi dai tuorli. Montate i tuorli con lo zucchero fino ad avere un composto gonfio e spumoso. Aggiungeteli al cioccolato fuso e mescolate delicatamente per amalgamare gli ingredienti.

Montate gli albumi a neve, non troppo altrimenti farete più fatica a incorporarli, e uniteli al cioccolato ed ai tuorli, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare la preparazione.

Accendete il forno a 160°C. Imburrate dei vasetti per marmellata, versateci il composto fino a 2/3,  considerando che in cottura lieviterà, e infine inserite le ciliegie.

Mettete i vostri vasetti aperti nel forno e cuoceteli per circa 40 minuti. Fate raffreddare prima di servire.

In alternativa potete preparare una classica mousse al cioccolato o una panna cotta al cioccolato.

Conservazione

La mousse di cioccolato e ciliegie al Kirsch si conserva per un giorno al massimo. Per conservare la mousse avanzata fino a una settimana chiudete il vasetto con il coperchio e rovesciatelo a testa in giù per creare il sottovuoto per qualche ora.

Elena Grassi

I consigli di Elena

Io ho usato delle ciliegie al kirsch, ma potete sostituirle con delle amarene o ciliegie sciroppate. Il consiglio maggiore riguarda il riempimento dei vasetti, in cottura la mousse cresce molto, non esagerate nel versare la mousse a crudo. Tenete i vasetti nella parte centrale del forno in modo che cuociano in modo omogeneo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!