Dolci   •   Torte

Mud cake al tiramisù

Gli amanti del cioccolato adoreranno la mud cake al tiramisù in cui la classica e gustosissima torta americana viene arricchita dalla presenza di uyna crema tiramisù facile e veloce da preparare. Ecco la ricetta e tanti consigli utili

Mud cake al tiramisù
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Una torta ricca, abbondante, lussuriosa. Adatta a festeggiamenti, per un compleanno, una festa, un fine pasto dolce e goloso.

La Mud Cake, che tradotto dall’inglese significa letteralmente “torta di fango”, è in realtà una torta anglosassone molto compatta e gustosa, a base di cioccolato fondente, che all’interno però rimane umida e scioglievole in bocca. In questa versione la torta viene farcita con una crema tiramisù, facile e veloce, e decorata con una ganache fondente, colata in superficie e granella di pistacchi.

Vediamo, quindi, come preparare la mud cake al tiramisù.

Ingredienti per la mud cake

  • 170 g di cioccolato fondente
  • 170 g di latte intero
  • 130 g di burro
  • 2 uova
  • 150 g di farina 00
  • 30 g di cacao in polvere

Ingredienti per la bagna

  • 50 g di caffè
  • 50 g di zucchero
  • 40 g di acqua

Ingredienti per la crema al mascarpone

  • 160 g di mascarpone
  • 160 g di panna
  • 2 tuorli
  • 80 g di zucchero
  • 4 g di colla di pesce

Ingredienti per la ganache

  • 150 g di panna
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaino di miele millefiori
  • q.b di granella di pistacchi

Preparazione

Per la Mud cake al tiramisù iniziate dalla preparazione della torta, riscaldando il forno a 180°C.

In un pentolino a fuoco basso sciogliete latte, burro, cioccolato, fate intiepidire e incorporate le due uova, una per volta. Setacciate la farina e il cacao e incorporate all’impasto. Versate in uno stampo a cerniera foderato con carta forno del diametro di 18/20 cm e infornate a 180°C per circa 30-35 minuti, effettuando la prova stecchino e senza prolungare molto la cottura. Lasciate raffreddare, meglio se a bassa temperatura per ottimizzare i tempi.

In un pentolino preparate la bagna scaldando acqua, caffè e zucchero finchè quest’ultimo si sarà completamente sciolto e lasciate freddare.

Intanto mettete a bagno in acqua fredda la gelatina, poi in un piccolo pentolino scalda due o tre cucchiai di panna fresca prendendola da quella prevista dalla ricetta, e sciogliete la colla. Lasciate intiepidire mentre montate con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso e chiaro, inserendo alla fine la gelatina sciolta nella panna.

Ammorbidite il mascarpone con qualche giro di fruste e poi incorporate il composto di uova, zucchero e colla di pesce amalgamando bene, frullando poco tempo a bassa velocità. Montate bene la panna fresca e incorporatela al composto precedente con una spatola, delicatamente, dal basso verso l’alto per non smontarlo.

A questo punto tagliate la torta in due o tre dischi, inumidite il primo con la bagna al caffè e versate la crema al mascarpone, ripetendo per tutti i dischi tagliati. Mettete in frigo a raffreddare per almeno due ore.

Preparate la ganache scaldando in un pentolino il latte con il miele, mentre prende calore tritate il cioccolato finemente e mettetelo in una ciotola: quando la panna sfiorerà il bollore versatela sul cioccolato e lasciate riposare per un minuto, poi mescolate bene con una mestolo. Lasciate intiepidire.

Prendete la torta e versate la ganache sulla superficie, facendola colare lateralmente. Decorate con scaglie di cioccolato o cioccolatini sul bordo e inserite all’interno la granella di pistacchi. Fate riposare in frigorifero e poi servite.

Mud cake al tiramisù

Conservazione

La mud cake al tiramisù si conserva per al massimo un paio di giorni in frigorifero sotto una campana di vetro.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Preparate la torta in anticipo, anche il giorno prima, in modo che sia ben fredda quando la tagliate. Per assemblare la torta aiutatevi con il cerchio dello stampo che avete usato, rivestito con una striscia verticale di carta da forno, inserendo i dischi di torta e la farcia li dentro: in questo modo al torta raffredderà senza il rischio che la crema coli troppo e vi aiuterà poi ad avere un risultato più preciso!

Altre ricette interessanti
Commenti
Rossella Gallori
Rossella Gallori

15 gennaio 2018 - 21:01:12

Questa volta commentare è difficile, bisogna gustare....per entrare nel sogno...quindi MUD KAKE.... un sogno di dolce

0
Rispondi
Rossella Gallori
Alice Parretta

15 gennaio 2018 - 23:12:58

Rossella grazie!

0