Tiramisù alle fragole e cioccolato con yogurt e panna

Il tiramisù alle fragole è un dolce perfetto per la primavera, dal sapore fresco e goloso, arricchito in questo caso dalla presenza dello yogurt, della panna e del cioccolato. Scopriamo, quindi, insieme come preparare questa variante golosissima e leggera

Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La primavera, si sa, è la stagione delle fragole, così buone dolci e succose che piacciono proprio a tutti!

Questo tiramisù alle fragole e cioccolato con yogurt e panna è un dolce fresco e delicato, ideale come dolce da presentare a fine cena ai vostri ospiti oppure anche per una merenda con i vostri bambini.

Inoltre, questo tiramisù è un dolce ideale da preparare in pochissimi minuti, non richiede nessuna cottura! Scopriamo insieme come procedere.

Ingredienti

  • 2 vasetti di yogurt bianco
  • 200 ml di panna da montare
  • 500 g di fragole
  • 120 g di pavesini
  • 100 g di cioccolato extra fondente
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di zucchero

Preparazione

Preparare questo tiramisù alle fragole e cioccolato con yogurt e panna è davvero molto molto semplice e veloce.

Questo dolce può essere personalizzato secondo i vostri gusti e le vostre esigenze. Per prima cosa dovete lavare tutte le fragole e tagliarle a cubetti piccoli.

Una volta tagliate a cubetti, mettete le fragole in una ciotola capiente, aggiungete due o tre bicchieri d’acqua ed un cucchiaio di zucchero. Mescolate e lasciate a macerare. Fre questo passaggio la sera prima, così le fragole passeranno tutta la loro dolcezza all’acqua e la vostra bagna per i pavesini sarà deliziosa!

Quando le fragole saranno macerate, scolatele e mettete il succo in un’altra ciotola: la bagna è pronta. Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o nel microonde.

In un recipiente unite i due vasetti di yogurt che preferite e la panna da montare, poi aggiungete anche i due cucchiai di zucchero a velo. Montate il tutto con le fruste elettriche fino a quando sarà spumoso.

Ora dovete solamente comporre il tiramisù. Sul fondo della vostra pirofila mettete uno strato di pavesini imbevuti nella bagna alla fragola, poi uno strato di crema, un po’ di cioccolato fondente fuso e abbondanti cubetti di fragole. Ripetete lo stesso procedimento per tutti e tre gli strati.

Il dolce è pronto, può essere messo a riposare in frigorifero o può essere consumato subito.

Conservazione

Il tiramisù alle fragole e cioccolato con yogurt e panna si conserva per al massimo 2 giorni in frigorifero. 

Gaia Raimondi

I consigli di Gaia

Al posto di fare un unico tiramisù, potete farne tanti nei vasetti di vetro e chiuderli con il coperchio: è molto di moda! Al posto dello yogurt, se preferite, potete usare la ricotta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!