Dolci   •   Al cucchiaio

Torta bavarese al cioccolato

La bavarese è uno di quei classici della pasticceria italiana a cui è impossibile dire di no! Questa torta bavarese al cioccolato, quindi, non potrà che essere un grandissimo successo! Sarà ideale da servire come dessert di fine pasto ma anche da proporre in occasioni particolari, come feste di compleanno per servire un dolce diverso dalla classica torta. Siete curiosi? Scopriamo insieme la ricetta ed alcune varianti

Torta bavarese al cioccolato
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Come dire di no ad una bavarese? La torta bavarese al cioccolato è un grande classico della pasticceria italiana: come per tutte le bavaresi, la base di partenza è la crema inglese realizzata con latte, panna e tuorli e zucchero, che in questa torta viene declinata nella versione al cioccolato.

Un dessert al cucchiaio, goloso, leggero al palato e dalla consistenza vellutata e scioglievole, arricchito da una base di pasta biscotto al cacao che renderà più agevole lo sporzionamento e varierà la consistenza della bavarese stessa.

Scopiamo insieme la ricetta della bavarese!

Ingredienti

  • 50 g di albumi
  • q.b. di succo di limone
  • 10 g di zucchero
  • 50 g di tuorli
  • 45 g di zucchero
  • 10 g di farina 00
  • 10 g di fecola di patate
  • 10 g di cacao
  • 20 g di burro

Ingredienti per la bavarese

  • 100 g di latte intero
  • 100 g di panna
  • q.b di vaniglia
  • 50 g di tuorli
  • 20 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 5 g di colla di pesce
  • 170 g di cioccolato fondente
  • 300 g di panna da montare

Bavarese-al-cioccolato

Come fare la torta bavarese al cioccolato

Per realizzare la Torta Bavarese al cioccolato iniziate partendo da quella che sarà la base del dolce, ovvero la pasta biscotto.

Preriscaldate il forno a 175°C. Fondete il burro a microonde per pochi secondi e lasciatelo da parte. Con le fruste elettriche o con il gancio a frusta in planetaria, iniziate a montare gli albumi che dovranno essere a temperatura ambiente, insieme a due gocce di succo di limone: appena inizierà a formare una schiuma, iniziate a inserire lo zucchero poco per volta sempre montando, finché otterrete una massa areata, spumosa, chiara e ferma. Tenete da parte.

In un altro contenitore, con le stesse fruste anche sporche di albume, lavorate lo zucchero con i tuorli e il sale, fino a ottenere una montata spumosa e chiara: setacciate insieme la farina, la fecola e il cacao sul composto e incorporate i secchi con una spatola o leccapentole, mescolando dal basso verso l’alto delicatamente. A questo punto unite anche gli albumi, procedendo con lo stesso metodo: infine, versate il burro fuso ormai tiepido e amalgamate con il solito movimento. Predisponete una leccarda con della carta da forno e spalmate il composto livellandolo a un’altezza di circa un centimetro e infornate per circa 8-10 minuti. Estraete e lasciate intiepidire.

Dedicatevi ora alla bavarese al cioccolato: preparate in una ciotola capiente il cioccolato fondente tritato, sciogliendolo al microonde, inoltre semimontate la panna fresca (non dovrà essere compatta, ma morbida) e tenetela da parte. Immergete la colla di pesce in acqua molto fredda.

Torta-bavarese
Preparazione della crema inglese

Preparate quindi la crema inglese, che è la base della bavarese classica. In una casseruola inserite il latte, la panna e i semi di vaniglia, scaldando a fiamma lenta. A parte, create un pastello amalgamando bene i tuorli con lo zucchero e il pizzico di sale: quando il liquido sul fuoco sfiorerà il bollore, colatelo sul pastello mescolando bene, poi versate tutto di nuovo nella casseruola e riponete sulla fiamma. Mescolate costantemente con una spatola finché noterete che la crema si addenserà leggermente (ci vorranno pochi minuti) rimanendo comunque liquida – se avete un termometro da cucina, cuocete fino a 82-84°C e togliete dalla fiamma.

Torta-bavarese
Consistenza della crema dopo la cottura

Strizzate ben la colla di pesce e immergetela nella crema inglese bollente, mescolate e versate il tutto sopra il cioccolato fuso, muovendo il composto con una spatola affinché si amalgami bene: quando consistenza e colore saranno uniformi toccate le pareti esterne della ciotola: se le sentirete vagamente tiepide sarà il momento di incorporare la panna, altrimenti aspettate qualche momento lavorando il composto per farlo freddare (se avete il termometro utilizzatelo anche adesso: se il composto di crema inglese e cioccolato è tra i 35°C e i 40°C sarà il momento opportuno).

Incorporate la panna al composto con la spatola, con movimenti delicati dal basso verso l’alto per non smontare il composto, cercando di creare un composto omogeneo.

Prendete ora il vostro stampo del diametro 20-22 cm, meglio se di silicone: può avere qualsiasi forma, sagomato, a ciambella oppure uno stampo rotondo tradizionale. Se avete solo stampi a cerniera, foderate la base e il bordo con della carta da forno, in modo da riuscire poi a sformare il dolce. Prendendo le misure del diametro del vostro stampo, ricavate dalla pasta biscotto un disco della misura adeguata e tenete da parte. Versate tutta la bavarese al cioccolato nello stampo, adagiate in superficie – che poi sarà il fondo – della torta il disco di pasta biscotto e inserite in freezer almeno per tre ore, meglio se per una notte intera.

Trascorsi i tempi di raffreddamento, sformate delicatamente il dolce dallo stampo, scegliete il piatto di portata e adagiatevi la torta appoggiando sul piatto la base di pasta biscotto. Mantenete in frigorifero per ripristinare la temperatura positiva e servite.

Bavarese-ricetta

Torta bavarese alle fragole

Usate la base di crema inglese, fatela freddare e unitela a 300 grammi di purea di fragole, dove avrete precedentemente sciolto 11 grammi di gelatina ammollata e strizzata. Incorporate poi 375 grammi di panna addolcita con 25 grammi di zucchero e procedete come da ricetta.

Torta bavarese ai frutti di bosco

Analogamente, potrete sostituire alla purea di fragole quella di frutti di bosco, utilizzando le stesse specifiche indicazioni per le variazioni della bavarese con frutta.

Torta bavarese ai tre cioccolati

Per realizzare una variante ai tre cioccolati basterà dividere la base di preparazione in tre parti e utilizzare cioccolato bianco, latte e fondente per ognuno di esso ricalibrando di conseguenza gli altri ingredienti.

Conservazione della torta bavarese al cioccolato

Questo dolce si conserva per qualche giorno in frigorifero sotto una campana di vetro. Potrete realizzare la base di pasta biscotto anche qualche giorno prima, conservando il disco già ritagliato in freezer, da aggiungere al momento del bisogno.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Non preoccupatevi se non avete il termometro: per la crema inglese basterà non arrivare al bollore e mescolarla di continuo, avrà una cottura rapida; mentre per l’inserimento della panna montata fidatevi del vostro tatto, considerando che il vostro corpo ha una temperatura tra i 36°C e i 37°C. Se volete, potrete omettere la base di pasta biscotto oppure realizzarne una di frolla, cuocendola già del diametro utile per lo stampo da voi prescelto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!