Dalgona Coffee o cappuccino sottosopra

Chiamato anche cappuccino sottosopra, il Dalgona Coffee è amatissimo e sempre più apprezzato in tutto il mondo. Prepararlo è davvero facilissimo! Scopriamo insieme come fare

Dalgona Coffee o cappuccino sottosopra
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Detto anche cappuccino sottosopra, il Dalgona Coffee sta letteralmente spopolando sul web. Si tratta di una bevanda nata in Corea del Sud e prende il suo nome da un famoso lecca lecca di quelle zone, amatissimo tra i bambino coreani, la Dalgona Kandy.

Il Dalgona Coffee sarà una vera scoperta, amatissimo dagli adulti per iniziare la giornata ma anche da gustare in vari momenti della giornata. Il suo sapore intenso di caffè sarà una ventata di energia e di gusto davvero strepitoso.

Potete usare questa ricetta anche per la preparazione di una bevanda fredda. In questo caso non scaldate il latte ma versatelo ancora freddo nella tazza ed aggiungete poi sopra la crema di caffè. Avrete così ottenuto una bevanda fresca e golosissima, perfetta quindi in ogni periodo dell’anno.

Ingredienti

  • 400 ml di latte
  • 2 cucchiai di caffè solubile
  • 2 cucchiai di acqua
  • 2 cucchiai di zucchero

Come fare il Dalgona Coffee

Per dare vita al Dalgona Coffee o, come lo definiscono in molti, al cappuccino sottosopra, dovete per prima cosa aggiungere in una tazza zucchero, acqua e caffè solubile.

Mescolate e poi montate con delle fruste o un apposito accessorio per montare il latte. Basteranno pochi minuti ed avrete ottenuto una crema al caffè schiumosa e davvero straordinaria.

Se voelte uan schiuma calda utilizzate dell’acqua tiepida per questa operazione. Sarà ottimo anche del latte. Del latte freddo, però, monterà più velocemente e vi permetterà di ottenere una schiuma straordinaria.

Ora scaldate il latte al microonde o in un pentolino, zuccherate ed aggiungete un paio di crema di caffè sul latte.

Per un sapore ancora più intenso potete spolverizzare con del caffè solubile o con del cacao amaro in pochero. Il risultato sarà a dir poco eccezionale. Per decorare in modo più scenografico potete aggiungere anche dei chicchi di caffè o delle gocce di cioccolato. In questo modo renderete anche più goloso il vostro particolare cappuccino.

Conservazione del cappuccino al sottosopra

Questo cappuccino va preparato nel momento in cui avete intenzione di servirlo o consumarlo. In questo modo potrete apprezzarlo al meglio ed avre una schiuma al caffè davvero irresistibile e molto buona.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete usare questa ricetta anche per la preparazione di una bevanda fredda. In questo caso non scaldate il latte ma versatelo ancora freddo nella tazza ed aggiungete poi sopra la crema di caffè. Avrete così ottenuto una bevanda fresca e golosissima, perfetta quindi in ogni periodo dell’anno. Scegliete, quindi, in base ai vostri gusti o alla stagione nella quale vi trovate.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!