Focaccia al burro

La focaccia al burro è una preparazione molto soffice, gustosa e da servire in tante varianti diverse accompagnata da svariate farciture. Ecco la ricetta

Focaccia al burro
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La focaccia al burro è un lievitato salato molto morbido e saporito grazie alla presenza del burro che dà quel gusto in più alla ricetta.

Può essere servita a tavola al posto del pane o può essere farcita con affettati di stagione o formaggi morbidi. Ottima quindi anche da portare fuori casa per un pasto al lavoro o per una merenda sana e sostanziosa a scuola. La focaccia sofficissima al burro piacerà sicuramente a tutta la famiglia soprattutto ai bambini che adorano quelle preparazioni soffici e profumate.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questa focaccia.

Ingredienti

  • 350 g di farina manitoba
  • 1 patata
  • 50 g di burro
  • 5 g di sale
  • 1/2 bustina di lievito di birra
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 20 ml di acqua
  • 20 ml di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale grosso

Preparazione

Preparare la focaccia al burro è davvero facilissimo. Per prima cosa mettete a lessare in abbondante acqua salata una patata media e fatela cuocere finché non sarà morbida.

Trascorso il tempo della cottura scolate la patata e lasciatela leggermente intiepidire prima di sbucciarla e schiacciarla con lo schiacciapatate. Raccogliete la polpa in una ciotola e lasciatela da parte un attimo.

In un’altra ciotola capiente mettete le polveri, quindi la farina, i due cucchiaini di zucchero, la mezza bustina di lievito e con un cucchiaio mescolare bene. Aggiungete poi al centro la patata ed il burro leggermente fuso ed iniziate ad impastare con le mani. Salate e proseguire ad impastare almeno per dieci minuti aggiungendo poco per volta dell’acqua finché non si sarà formato un panetto liscio ed omogeneo.

Coprite  con pellicola trasparente a contatto e mettete a lievitare in un luogo caldo finché non sarà raddoppiato di volume, poi adagiate il panetto su di una teglia leggermente unta di olio evo e stendete con le mani allargando bene l’impasto che dovrà ricoprire tutta la superficie della teglia.

Coprite nuovamente con pellicola trasparente e fate riposare per un’altra ora, poi fate con le dita delle fossette su tutta la superficie della focaccia e bagnate con una salamoia preparata mettendo in una tazza l’acqua, l’olio ed il sale grosso e sbattendo energeticamente con una forchetta finchè non si sarà formata un’emulsione. Infine infornate a 200 gradi ventilato per circa 25 minuti. 

In alternativa potete preparare una focaccia genovese o una focaccia pugliese.

Conservazione

La focaccia al burro si conserva per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Se volete potenziare la sapidità di questa focaccia sofficissima vi consiglio di usare il burro salato poichè è ideale per questo tipo di preparazioni. Se invece volete farcire la focaccia con qualcosa di dolce come marmellata o crema alla nocciola allora utilizzare il burro classico dal sapore più neutro. Questa focaccia è ottima anche arricchita con spezie come rosmarino e salvia sia nell'impasto sia in superficie.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!