Focaccia dolce al burro

Se porterete a tavola una focaccia dolce al burro non potrete che conquistare davvero tutti. Un dolce soffice, perfetto per una merenda golosa. Ecco la ricetta

Focaccia dolce al burro
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La focaccia dolce al burro è un lievitato dal sapore ricco e avvolgente che ricorda molto la classica focaccia piemontese della Befana.

Perfetta per una colazione o una merenda golosa, è abbondantemente farcita con uva sultanina e canditi e si contraddistingue per la grande quantità di burro nell’impasto. Non è, quindi, un dolce dietetico ma sicuramente verrà apprezzato da tutti.

La lavorazione non è estremamente lunga: la focaccia necessita di due ore di lievitazione e 30 minuti di riposo, ma l’impasto si può preparare la sera prima.

Vediamo, quindi, come preparare questo dolce ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 150 g di farina manitoba
  • 150 g di farina 00
  • 220 g di burro
  • 70 g di zucchero
  • 100 ml di latte intero
  • 1/2 bicchiere di uvetta
  • 1/2 bicchiere di canditi
  • 15 g di lievito di birra fresco
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Cominciate la preparazione della focaccia dolce iniziando dal lievitino: sbriciolate il lievito in una ciotola con 50 ml di latte tiepido, 1 cucchiaino di zucchero e 2 cucchiai di farina 00. Impastate per formare un panetto (è normale che sia morbido), coprite con pellicola e lasciate lievitare per 30 minuti in un luogo caldo.

Trascorso il tempo necessario per far maturare il vostro lievito, passate alla lavorazione dell’impasto finale.  Mescolate la restante farina con 50 g di zucchero, 200 g di burro morbido, un pizzico di sale e 50 ml di latte aggiunto poco alla volta.

Impastate per qualche minuto poi unite l’uvetta precedentemente fatta ammorbidire in un po’ d’acqua tiepida, i canditi e, infine, il panetto lievitato. Lavorate il tutto per almeno 10 minuti. Potete farlo a mano o, come me, farvi aiutare dalla planetaria.

Ora lasciate riposare direttamente in una teglia imburrata e infarinata, coperto con pellicola, per almeno 2 ore o finché non sarà raddoppiato di volume. Preriscaldate il forno a 210ºC.

Fate fondere il burro avanzato e spennellatelo sulla superficie. Cospargete con zucchero semolato o granella di zucchero e infornate per almeno 30 minuti.

Servite, dunque, la focaccia ancora calda con della marmellata oppure riscaldatela all’occorrenza.

Focaccia dolce al burro

Conservazione

La focaccia dolce al burro si conserva per 3-4 giorni sotto una campana di vetro.

Martina Romito

I consigli di Martina

La ricetta prevede l'utilizzo di lievito di birra fresco, ma potete sostituirlo con 4 gr di lievito secco. Se non amate uvetta e canditi, potete aggiungere delle gocce di cioccolato. Se volete, prima di cospargere la focaccia con lo zucchero, potete darle la forma che volete oppure fare delle semplici anse con le dita.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!