Lievitati   •   Pizza e Focacce   •   Vegetariano   •   Vegano

Focaccine soffici al rosmarino

Soffici focaccine perfette da servire come antipasto o per accompagnare un aperitivo. Si possono servire con salumi e formaggi o farcirle come preferite. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo e tanti consigli utili

Focaccine soffici al rosmarino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le focaccine soffici al rosmarino sono super soffici, sfiziose e potete servirle come antipasto, per cena se farcite con salumi e formaggi o come sostituto del pane. Costituiranno una variante più profumata e particolare delle classiche focaccine genovesi.

Sono profumatissime, semplici da preparare e sono gradite da tutti, grandi e piccoli. Inoltre, sulla superficie, potete mettere delle patate, delle zucchine o altre verdure. Tutto dipende dai vostri gusti!

Scopriamo insieme come si procede passo dopo passo.

Ingredienti

  • 250 g di farina 0
  • 150 g di patate
  • 150 ml di acqua
  • 10 g di lievito di birra
  • 25 ml di olio extravergine d’oliva al rosmarino
  • 5 g di sale
  • q.b di sale
  • q.b di rosmarino
  • q.b. di olio extravergine d’oliva al rosmarino

Preparazione

Per preparare le focaccine soffici al rosmarino, prima di tutto, lessate le patate in una pentola con abbondante acqua salata per circa 30 minuti. Una volta pronte lasciatele raffreddare e sbucciatele. Potete controllare la cottura della patata utilizzando una forchetta.

A questo punto, in una ciotola, sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida, poi aggiungete la farina e le patate schiacciate. Impastate per bene tutti gli ingredienti, poi aggiungete l’olio al rosmarino e il pizzico di sale. Continuate ad impastare e poi, una volta ottenuto un panetto liscio ed omogeneo, lasciatelo lievitare per almeno 1 ora e 30 minuti in una ciotola nel forno spento.

Passato il tempo di lievitazione, riprendete il vostro impasto e formate delle palline di almeno 40 g. Sistemate le palline in una teglia con carta da forno, schiacciatele leggermente con le dita e lasciatele lievitare ancora per 1 ora e 30 minuti. Spennellate le focaccine con l’olio al rosmarino, poi salate, aggiungete dei rametti di rosmarino e cuocete a 180°C per 20 minuti.

Appena saranno dorate, spegnete il forno, sistematele su una gratella e lasciatele intiepidire. Sistematele in un piatto da portata e servitele insieme ad un tagliere di formaggi e salumi.

Focaccine soffici al rosmarino

Conservazione

Le focaccine soffici al rosmarino si conservano per 1 giorno in un contenitore ermetico.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete preparare queste focaccine per l'antipasto, per la cena farcite con formaggi e salumi oppure potete consumarle come sostituto del pane. Sono super soffici e potete renderle ancora più gustose aggiungendo delle patate, le zucchine o straccetti di speck.. tutto dipende dai vostri gusti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!