Plumcake con pesto di pistacchi e mortadella

Come dire di no ad un buon plumcake salato? In questa versione con pesto di pistacchi e mortadella sarà letteralmente irresistibile, profumato e con un gusto intenso che saprà conquistarvi subito. Scopriamo passo dopo passo come prepararlo e tanti consigli utili per un risultato davvero perfetto

Plumcake con pesto di pistacchi e mortadella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il plumcake con pesto di pistacchi e mortadella è un rustico delizioso, ricco di sapori, semplice e veloce da preparare.

Questo plumcake è perfetto da servire per l’aperitivo, per l’antipasto accompagnato da un tagliere di formaggi e salumi ma è perfetto anche come sostituto del pane, per una cena veloce o per il buffet di una festa di compleanno.

Potete prepararlo in diversi modi anche con l’aggiunta dello speck o del prosciutto cotto invece della mortadella .. tutto dipende dai vostri gusti. Vediamo, quindi, insieme come procedere passo dopo passo.

Ingredienti

  • 200 g di farina 0
  • 3 uova
  • 100 ml di latte intero
  • 50 ml di olio di semi
  • 50 g di pesto di pistacchi
  • 100 g di mortadella
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 10 g di lievito istantaneo per torte salate
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare il plumcake con pesto di pistacchi e mortadella, prima di tutto, lavorate in una ciotola con una frusta o nella ciotola della planetaria gli ingredienti liquidi ovvero le uova, l’olio di semi, il latte intero e mescolate per bene per amalgamare il tutto.

Aggiungete poi gli ingredienti secchi ovvero la farina 0 e il lievito per torte salate setacciati e il parmigiano reggiano grattugiato. Mescolate per amalgamare il tutto con un cucchiaio di legno, poi aggiungete il pesto di pistacchi e la mortadella tagliata a cubetti.

Infine, aggiungete il pizzico di sale, il pepe, date una mescolata veloce e una volta ottenuto un composto liscio ed omogeneo, versatelo in uno stampo da plumcake imburrato ed infarinato.

Plumcake con pesto di pistacchi e mortadella

Livellate per bene poi cuocete il plumcake con pesto di pistacchi e mortadella in forno preriscaldato a 180°C per circa 40/45 minuti.

Prima di toglierlo dal forno, controllate la cottura con uno stecchino se è asciutto il vostro plumcake è pronto. Una volta pronto, lasciatelo intiepidire, toglietelo dallo stampo, sistematelo in un piatto da portata e servitelo accompagnato da un tagliere di formaggi e salumi.

Plumcake con pesto di pistacchi e mortadella

Conservazione

Il plumcake con pesto di pistacchi e mortadella si conserva per al massimo un paio di giorni.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete preparare questo plumcake per l'antipasto, l'aperitivo oppure come sostituto del pane. Potete prepararlo con l'aggiunta di granella di pistacchi oppure con il prosciutto cotto o lo speck invece della mortadella. E' perfetto anche con il pesto di basilico.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!