Plumcake salato peperoni e olive

Profumato, soffice ed originale! Questo plumcake salato peperoni e olive saprà conquistare i vostri ospiti al primo assaggio. Un'ottima idea per un buffet di antipasti o un aperitivo. Scopriamo passo dopo passo come realizzarlo

Plumcake salato peperoni e olive
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Delizioso, profumato e facilissimo da preparare! Un plumcake salato peperoni e olive saprà sorprendere i vostri ospiti con gusto e semplicità, un mix che regala sempre grandi emozioni in cucina.

Una ricetta veloce, per un plumcake salato davvero eccezionale, da preparare anche con il Bimby o in tante varianti diverse, ad esempio senza uova o con zucchine. Le possibilità sono davvero tantissime e potrete utilizzare questa ricetta come un vero e proprio svuotafrigo.

Scopriamo insieme, passo dopo passo come preparare questo plumcake salato e tanti consigli per varianti sempre buonissime!

Ingredienti

  • 3 uova
  • 100 ml di latte
  • 320 g di farina 00
  • 100 ml di olio di semi
  • 120 g di olive verdi
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 60 g di provola
  • 30 g di parmigiano reggiano
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Come preparare il plumcake salato

Per portare a tavola un delizioso plumcake salato peperoni e olive come prima cosa partite dai peperoni.

Lavateli, privateli del picciolo e di semi e filamenti interni e riduceteli per ⅔ in cubetti e la restante parte in listarelle, perché serviranno per la decorazione in superficie del plumcake.Prendete una padella, aggiungete dell’olio extravergine d’oliva e quindi i peperoni.

Aggiustate di sale e pepe e mescolate di tanto in tanto fino a quando saranno ben cotti. Fate freddare.

Denocciolate le olive e riducetele in piccoli pezzi. Fate la stessa cosa con la provola.

Iniziate a preparare il composto del vostro plumcake.  Lavorate le uova con sale e pepe fino a quando saranno ben montate ed  questo punto aggiungete latte e olio a filo, per non smontare il composto.

E’ il momento degli ingredienti secchi, quindi, della farina e del lievito istantaneo per torte salate. Lavorate per un paio di minuti.

Adesso aggiungete il parmigiano, peperoni, olive e formaggio a cubetti e lavorate con una spatola con movimenti delicati dall’alto verso il basso.

Il composto così ottenuto andrà spostato all’interno di uno stampo per plumcake, che avrete imburrato e infarinato o coperto con carta da forno. Livellate con una spatola e in superficie adagiate i peperoni in listarelle che avrete tenuto da parte. Il vostro plumcake salato cuocerà a 180°C per circa 40 minuti.

Fate la prova stuzzicadenti per essere certi che il plumcake è ben cotto e quindi sfornate. Fate freddare e servite in fette ai vostri ospiti.

Ricetta-Plumcake-salato-peperoni-e-olive

Plumcake salato zucchine e formaggio

Un’ottima alternativa a questa ricetta è quella che prevede di utilizzare le zucchine al posto dei peperoni.

Se, invece, volete arricchire ancora di più la versione fino ad ora illustrata potete aggiungere le zucchine in cubetti, precedentemente cotti, al composto insieme agli altri ingredienti. Il risultato sarà un piatto ancora più goloso.

Plumcake salato senza uova

Se avete intolleranze alimentari, potete sostituire le uova con dello yogurt. Andrà bene dello yogurt bianco o dello yogurt greco. Tenetelo fuori dal frigorifero per almeno mezz’ora prima di iniziare la preparazione. Il risultato sarà sempre straordinario.

Plumcake salato Bimby

Come detto inizialmente, potete preparare degli ottimi plumcake salati con il bimby. Dapprima cuocete i peperoni facendoli andare a Temperatura Varoma per 18 minuti Senso Antiorario Velocità Mescolamento.

Una volta cotti toglieteli dal boccale e teneteli da parte insieme agli altri ingredienti che serviranno per arricchire l’impasto base.Adesso lavorate uova, sale e pepe per 1 minuti a velocità 4 e via via aggiungete tutti gli altri ingredienti, poco per volta, con il Bimby in azione a velocità Mescolamento.

Aggiungete l’impasto in una ciotola insieme a peperoni, formaggio grattugiato, provola e olive trasferite il tutto in uno stampo  per plumcake, decorate in superficie e infornate come descritto sopra.

Conservazione del plumcake salato

Questo plum cake salato si conserva per al massimo un giorno in frigorifero in un contenitore ermetico. Tenetelo a temperatura ambiente per almeno mezzora prima di servirlo nuovamente.

A seconda dei gusti, potete scaldarlo per qualche secondo al microonde.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

In questo caso abbiamo usato peperoni rossi e gialli ma potete anche usare del peperone verde o utilizzarne solo un colore. Usate il formaggio grattugiato e quello a pasta filata che più preferite a seconda della variante che intendete utilizzare. Anche le verdure possono variare in base alla stagione nella quale vi trovate oppure potete sostituirle con dei salumi a vostra scelta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!