Quiche di zucchine

La quiche di zucchine è un'ottima torta rustica, molto bella da servire ma sopratutto dal sapore che conquisterà tutti. Ecco la ricetta per prepararla ed alcuni accorgimenti utili per un risultato perfetto

Quiche di zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La quiche di zucchine è una torta salata molto semplice ma il suo sapore di certo conquisterà davvero tutti. La quiche di zucchine viene realizzata farcendo un fondo di pasta brisée con un ripieno di zucchine e parmigiano reggiano. Si tratta di una ricetta davvero molto semplice ma il risultato è un vero e proprio tripudio di sapori. Vediamo, quindi, come realizzare un’ottima quiche di zucchine.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta brisée
  • 4 zucchine genovesi
  • 1 cipolla
  • 200 g di parmigiano reggiano
  • 200 ml di panna fresca
  • 3 uova
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Prezzemolo q.b.

Quiche-di-zucchine-75828

Preparazione

Per iniziare la preparazione della quiche di zucchine dovete partire dalle zucchine, ingredienti fondamentale di questa ricetta. Le zucchine andranno lavate e ridotte in rondelle di medio spessore. La stessa così andrà fatta con la cipolla, che potete tritare finemente oppure ridurre in fettine abbastanza sottili.

Fatto questo prendete una padella ben capiente ed aggiungete al suo interno dell’olio extravergine d’oliva ed appena questo sarà ben caldo aggiungete la cipolla e le zucchine, facendole saltare per alcuni minuti.

Mentre aspettate che le zucchine siano pronte dedicatevi al resto della preparazione della quiche di zucchine. In una terrina sbattete le uova insieme alla panna, alla noce moscata, il parmigiano reggiano ed il prezzemolo tritato molto finemente. Quando le zucchine saranno pronte fatele freddare un po’ e poi aggiungetele all’interno della ciotola amalgamando il tutto. cercate in questa fase di procedere molto delicatamente così da non rompere le zucchine che decoreranno così per bene la vostra quiche di zucchine.

Il ripieno a questo punto è pronto per cui aprite il rotolo di pasta brisée, stendetelo e trasferitelo su una teglia coperta con della carta da forno. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta ed aggiungete il ripieno preparato prima. Ripiegate quindi i bordi esterni della pasta brisèe così da creare un bordo, che se volte rendere poi dorato e lucido dopo la cottura potete cospargere con dell’uovo precedentemente sbattuto con un goccio di panna o di latte.

A questo punto la vostra quiche di zucchine è pronta per essere messa in forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti. Quando la superficie esterna della vostra quiche di zucchine sarà ben dorata potete sfornarla. Fatela freddare un paio di minuti circa prima di servirla. Se lo desiderate potete anche servirla ben fredda.

Quiche-di-zucchine-75828

Consigli e varianti

La quiche di zucchine può essere arricchita in mille modi, ad esempio con dei tocchetti di formaggio di qualsiasi tipo oppure creando una gratinatura in superficie spolverizzando con un’altra manciata di parmigiano reggiano dopo aver terminato la farcitura della quiche di zucchine.

La quiche di zucchine è molto apprezzata ma in alternativa potete servire una torta salata ai carciofi, una torta rustica o una torta salata ricotta e spinaci.

Conservazione

La quiche di zucchine si conserva per al massimo un paio di giorni in frigorifero se chiusa all’interno di un contenitore ermetico o coperto con della pellicola trasparente. La quiche di zucchine andrà scaldata in forno per una decina di minuti prima di essere servita o lasciata fuori dal frigorifero per un paio d’ore se volete servirla a temperatura ambiente.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!