Lievitati   •   Torte Salate   •   Vegeteriano

Strudel salato con ricotta e spinaci

Lo strudel salato con ricotta e spinaci è una preparazione davvero particolare ma molto semplice da realizzare. Ecco la ricetta

Strudel salato con ricotta e spinaci
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lo strudel salato con ricotta e spinaci è un rustico buonissimo e molto semplice da realizzare; è perfetto da servire tiepido o freddo come antipasto ad esempio in un buffet o in una cena tra amici, ma anche se avanza è adatto anche a riempire la lunch box da portare in ufficio il giorno dopo.

A prima vista l’intreccio sembra complesso ma non è assolutamente così. Una volta farcito il vostro strudel vi basterà solo ricavare con un coltellino affilato tante striscioline di sfoglia larghe circa 1 cm e poi chiuderle verso il centro alternandole.

Vediamo, quindi, insieme come prepararlo.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 200 g di spinaci
  • 250 g di ricotta
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per la preparazione dello strudel salato con ricotta e spinaci dovete partire proprio dagli spinaci. Se usate gli spinaci sugelati lessateli ancora a cubetti in abbondante acqua bollente e salata per 10 minuti. Fate la stessa operazione se utilizzate quelli freschi dopo averli accuratamente lavati. Scolate gli spinaci dall’acqua in eccesso e lasciateli raffreddare completamente. Una volta tiepidi strizzateli delicatamente con le mani per eliminare bene l’acqua.

Disponete gli spinaci su un tagliere e tritateli grossolanamente con un coltello. In una ciotola poi mescolateli alla ricotta fino a creare un composto omogeneo. Regolate di sale e di pepe a piacere.

Strudel salato con ricotta e spinaci

Srotolate la pasta sfoglia mantenendo sotto la sua carta da forno e se volete stendetela leggermente con il mattarello. Disponete al centro della sfoglia nel senso del lato lungo il mix di ricotta e spinaci e chiudete le due basi verso il centro. Con un coltellino affilato ricavate sulla pasta sfoglia rimasta libera tante striscioline spesse circa 1 cm, poi portate ogni strisciolina verso l’interno alternandole e creando così l’intreccio.

Sbattete infine il tuorlo d’uovo con un pizzico di sale e il cucchiaio di latte. Spennellate la superficie delllo strudel in modo che in cottura formi una bella crosticina dorata e cuocete in forno già caldo a 180° per 20 minuti.

In alternativa potete preparare uno strudel salato o una torta salata ricotta e spinaci.

Strudel salato con ricotta e spinaci

Conservazione

Lo strudel salato con ricotta e spinaci si conserva per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico.

Marta Manzoni

I consigli di Marta

Per una migliore riuscita della ricetta il rotolo di pasta sfoglia dovrebbe essere rettangolare. Potete sostituire gli spinaci surgelati con 400 g di quelli freschi. Lo strudel può essere servito sia tiepido che freddo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!