Spaghetti al limone con dadini di prosciutto cotto

Gli spaghetti al limone con dadini di prosciutto cotto sono un primo piatto velocissimo da preparare, il che lo rende perfetto anche per chi ha poco tempo. Il risultato però sarà molto gustoso

Spaghetti al limone con dadini di  prosciutto cotto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti al limone con dadini di prosciutto cotto sono un primo piatto davvero semplice da preparare e ideale per i pranzi e le cene di tutti i giorni e per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina.

Pochi e facilmente reperibili sono gli ingredienti che servono per questa ricetta: un piatto che vi offre una soluzione ideale, efficace, veloce ed economica quando non avete idee e il vostro frigo è quasi vuoto. 

Il segreto per l’ottima riuscita di questo piatto è il giusto dosaggio del limone: andrà infatti utilizzato sia il suo succo che la buccia. 

Vediamo, quindi, come prepararlo.

Ingredienti

  • 400 g di spaghetti
  • 180 g di prosciutto cotto
  • 1 limone
  • q.b di burro
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli  spaghetti al limone con dadini di prosciutto cotto per prima cosa mettete a bollire l’acqua per cuocere la pasta in una pentola. Una volta raggiunto il bollore, salate (con sale grosso) e buttate gli spaghetti

Tirate fuori il burro dal frigorifero qualche minuto prima dell’utilizzo in modo da poterlo usare a temperatura ambiente e non sia troppo duro da tagliare. Nel frattempo, su di un tagliere, tagliate il prosciutto cotto a dadini o in alternativa potete utilizzare anche il prosciutto cotto già a dadini confezionato. 

Spaghetti al limone con dadini di  prosciutto cotto

Una volta buttata la pasta, mettete a scaldare, a fuoco medio-basso, una padella antiaderente di ampie dimensioni, nella quale andrà poi risaltata la pasta. Aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva e versate i dadini di prosciutto cotto. Coprite e lasciate cuocere per un paio di minuti mescolando ogni tanto. Lasciateli leggerente dorare dopodiché aggiungete una noce di burro e lasciatelo sciogliere. Grattuggiate in padella la buccia di limone e il prezzemolo tritato in un mixer o tagliato finemente con le forbici.

Scolate la pasta al dente e versatela nella padella. Mescolate e aggiungete il succo di limone, continuando a mescolare per mantecare il tutto. Se necessario aggiungete un cucchiaio di acqua di cottura o in alternativa un altro po’ di burro per renderla più cremosa. Aggiungete il pepe e servite.

In alternativa potete preparare degli spaghetti tonno e limone o degli spaghetti tonno, olive e capperi.

Spaghetti al limone con dadini di  prosciutto cotto

Conservazione

Gli spaghetti al limone con dadini di prosciutto cotto si conservano per al massimo un giorno. L’ideale, però, è consumarlo ben caldo subito dopo la sua preparazione.

Francesca Cerolini

I consigli di Francesca

In alternativa al prosciutto cotto potete utilizzare dello speck o pancetta tagliata a dadini, seguendo sempre lo stesso procedimento. Per rendere la pasta più cremosa potete utilizzare della panna da cucina o del formaggio spalmabile tipo Philadelphia.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!