Polpette di patate con mozzarella e filetti di alici

Le polpette di patate sono un secondo piatto molto sfizioso e goloso, ideale per una cena in famiglia ma che possono essere proposte anche come antipasto o finger food ad un buffet. Saranno ottime anche per accompagnare un aperitivo. Vediamo insieme come si preparano

Polpette di patate con mozzarella e filetti di alici
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di patate sono un piatto sfizioso e sempre molto apprezzato, facile da preparare e da presentare in tante varianti giocando con le farciture. Le polpette di patate con mozzarella e filetti di alici sono una gustosa alternativa.

Possono essere preparate per un secondo piatto o nel caso per un buffet, riducendo la dimensione della polpetta e rendenderla un perfetto finger food con sorpressa all’interno.

Una ricetta molto facile nella sua esecuziune che ingolosirà grandi e piccini per il suo ripieno super filante. Vediamo insieme come prepararle.

Ingredienti

  • 500 g di patate
  • 1 uovo
  • 40 g di parmigiano reggiano
  • 80 g di mozzarella
  • 12 filetti di alici
  • q.b di sale
  • q.b di uova
  • q.b di pangrattato

Preparazione

Per realizzare le polpette di patate con mozzarella e alici dovete iniziare dalle patate.

Prima di tutto lavate le patate con tutta la sua buccia e fatele cuocere in una pentola piena d’acqua, che avrete salato, finché non saranno cotte. Quando le patate saranno cotte scolatele, eliminate la buccia e fatele raffreddare. Quando saranno fredde schiacciatele con un schiacciapatate o forchetta avendo cura di creare una purea.

Aggiungete alle patate l’uovo, il parmigiano grattugiato e mescolate gli ingredienti tra di loro. Salate a piacere. Se il composto dovesse risultare lavorandolo troppo morbido aggiungete del pangrattato. Il risultato che dovete ottenere è un composto morbido, omogeneo, ma anche facile da lavorare con le mani.

Prendete, con l’aiuto di un cucchiaio, la quantità utile per creare la vostra polpetta e con l’aiuto delle mani realizzate dei dischi. Al centro dei dischi aggiungete i filetti di alici e la mozzarella precedentemente scolata e tagliata a dadini. Richiudete i dischi formando una polpetta passata prima nel pangratatato, poi nell’uovo e poi nuovamente nel pangrattato. Lasciatele riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. 

In una padella con i bordi alti, fate scaldare l’olio di semi di arachidi e fate arrivare a temperatura di 180°C. Fate friggete le polpette, poco per volta, avendo cura di girarle delicatamente per farle cuocere su entrambi i lati fino a che non saranno dorate. Una volta cotte, fatele scolare su un foglio di carta assorbente per eliminare olio in eccesso. Servite le polpette tiepide.

Conservazione

Le polpette di patate con mozzarella e alici si conservano per al massimo un giorno ma si apprezzano al meglio se consumate calde dopo la cottura. Potete prepararle anticipatamente e conservarle ancora non cotti in frigorifero per almeno un giorno.

Marisa Trionfante

I consigli di Marisa

Per una versione più leggera potete cuocerli in forno con un filo d'olio in superficie. Potete personalizzare e vostre polpette sostituendo i filetti di alici con del salmone o se volete anche con il prosciutto cotto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!