Polpette di pesce al sugo

Le polpette di pesce al sugo sono un ottimo secondo piatto, ricco di sapore e perfetto per ogni stagione dell'anno. Ecco la ricetta

Polpette di pesce al sugo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di pesce al sugo sono un ottimo secondo piatto, una valida alternativa alle classiche polpette fette di carne realizzate in questo caso con del pesce.

Le polpette, inoltre, vengono arricchite anche da un sughetto che le rende ancora più morbide ma soprattutto ancora più appetitose.

La preparazione delle polpette di pesce al sugo è estremamente semplice ma soprattutto vi consentirà di poter portare a tavola dei piatti sempre diversi, giocando con svariate varianti utilizzando il pesce che più preferite.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime polpette di pesce al sugo.

Ingredienti per le polpette

  • 700 g di merluzzi
  • q.b di prezzemolo
  • 2 patate
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • q.b di pangrattato
  • 1 uovo
  • q.b di olive nere

Ingredienti per il sugo

  • 1 spicchio di aglio
  • 600 g di polpa di pomodoro
  • q.b di concentrato di pomodoro
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle polpette di pesce al sugo dovete partire proprio dalla realizzazione delle polpette. Partite dapprima dal merluzzo, che andrà lessato e poi deliscato così da ricavarne soltanto la polpa, che dovrete ridurre in piccoli pezzettini ed aggiungere all’interno di un mixer. Fate andare per pochi secondi così da sbriciolare per bene il pesce, ma senza esagerare per evitare che questo si riduca in una purea.

Trasferite il pesce all’interno di una ciotola ed aggiungete anche l’uovo, il prezzemolo tritato finemente, sale e pepe, quanto basta di pangrattato e del parmigiano reggiano grattugiato. Nel frattempo avrete messo a lessare le patate in abbondante acqua salata e, una volta cotte, le avrete schiacciate con una forchetta così da ridurle in purea ed a questo punto potrete aggiungerle al composto appena preparato.

Amalgamate per bene tutti gli ingredienti fino a quando avrete raggiunto una consistenza ben compatta ed omogenea. A questo punto l’impasto delle vostre polpette è pronto per cui non vi resta che dedicarvi alla preparazione del sugo.

Sugo di pomodoro

Prendete una padella antiaderente e mettete a scaldare abbondante olio extravergine d’oliva. Aggiungete uno spicchio d’aglio, che lascerete intero così da poterlo rimuovere in un secondo momento, e fate andare per qualche minuto fino a quando l’aglio inizierà ad appassire.

Aggiungete a questo punto la polpa di pomodoro, aggiustate di sale e pepe fate proseguire la cottura per qualche minuto. Aggiungete anche il concentrato di pomodoro e fate proseguire la cottura fino a quando il sugo avrà la consistenza desiderata. Solo a questo punto potete aggiungere anche le olive nere e far andare il tutto per qualche altro minuto.

Cottura delle polpette di pesce

Riprendete l’impasto che avete preparato prima e, con le mani leggermente unte, ricavatene delle piccole porzioni per realizzare le vostre polpette, fate roteare tra le mani la porzione di impasto e date la classica forma rotonda alle vostre polpette di pesce. Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutte le polpette possibili.

Adesso che le polpette di pesce sono pronte non vi resta che passarle in una padella antiaderente così da iniziare la cottura. Aggiustate di sale se necessario e quando le polpette saranno a metà cottura potete passarle nel sugo di pomodoro e fare proseguire così la cottura fino a quando le polpette saranno pronte.

A questo punto non vi resta che servire le vostre polpette di pesce al sugo quando sono ben calde, magari accompagnando con dei crostini di pane.

In alternativa potete preparare delle polpette di melanzane o del pesce spada al forno con pomodoro se preferite dei secondi alternativi e sfiziosi.

Polpette di pesce al sugo

Conservazione

Le polpette di pesce al sugo si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico riposto in frigorifero.

Prima di servirle di nuovo dovrete ripassarle in padella o per qualche secondo a microonde così che tornino calde e morbide come quando la avete realizzate.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete utilizzare al posto del merluzzo un altro pesce che preferite di più oppure potete utilizzare il formaggio grattugiato che più preferite, a seconda della nota di sapore più o meno decisa che volete dare al vostro piatto. Le polpette di pesce possono anche essere aggiunte direttamente al sugo così da farle cuocere direttamente con il condimento. Omettete le olive nere se non le gradite oppure aggiungete dell'origano per dare un sapore ancora più intenso al piatto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!