Polpette di pollo al latte con piselli

Le polpette di pollo al latte con piselli sono un scondo piatto molto delicato e saporito, perfetto per i più piccoli. Ecco la ricetta

Polpette di pollo al latte con piselli
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di pollo al latte con piselli sono un secondo piatto dal sapore semplice e delicato; questo le rende ottime anche per i più piccoli.

La presenza della ricotta assieme ad un piccolo goccio di latte intero fanno sì che la consistenza di queste polpette sia soffice e quasi cremosa. Per accompagnare queste polpette di pollo al latte i piselli sono ottimi ma si possono utilizzare anche altri ortaggi oppure un classico purè di patate che con le polpette non sta mai male.

Vediamo, quindi, insieme come preparare queste deliziose polpette ed alcuni consigli utili.

Ingredienti per le polpette

  • 300 g di petto di pollo
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 1 uovo
  • 50 g di ricotta
  • 10 ml di latte
  • q.b di pangrattato
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Ingredienti per condire

  • 400 g di piselli
  • q.b di latte
  • 50 g di burro

Preparazione

Per preparare queste buonissime polpette di pollo al latte con piselli prendete un petto di pollo e tagliatelo a tocchetti, frullatelo dentro un mixer o robot da cucina fino a quando sarà di una consistenza molto fine.

Mettete il macinato di pollo dentro una ciotola, aggiungete l’uovo, il parmigiano, la ricotta, il latte, sale e pepe ed iniziate ad impastare con le mani per amalgamare tutti gli ingredienti. Se la consistenza non è compatta aggiungete del pangrattato fino ad ottenere una consistenza adatta a formare delle palline che non si sfaldino.

Polpette di pollo al latte con piselli

Mettete a sciogliere il burro dentro ad una padella molto capiente. Quando inizia a sfrigolare aggiungete una alla volta le polpette e fatele dorare su ogni lato. Quando saranno ben cotte in superficie aggiungete i piselli e un abbondante bicchiere di latte e fatele cuocere a fiamma vivace fino a quando il latte si sarà addensato o fino a quando i piselli e le polpette saranno ben cotte (se serve potete aggiungere altro latte).

Regolate di sale e pepe e prima di servire fate riposare le polpette un paio di minuti.

In alternativa potete preparare delle polpette al sugo o delle classiche polpette fritte.

Polpette di pollo al latte con piselli

Conservazione

Le polpette di pollo al latte con piselli si conservano per al massimo 2 giorni in un contenitore ermetico.

Chiara Caiti

I consigli di Chiara - BeautifulFood

Dato che il sapore di queste polpette è molto delicato se volete potete aromatizzarle con delle erbe aromatiche oppure la buccia di un limone non trattato che darà quel tocco in più.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!