Rosti di zucchine e wurstel

I rosti di zucchine e wurstel sono un secondo piatto croccante, sfizioso e dal sapore intenso. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Rosti di zucchine e wurstel
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I rosti di zucchine e wurstel sono un piatto particolare, molto originale, perfetto per coloro che vogliono portare a tavola un secondo piatto diverso dal solito, sfizioso e che sia utile anche per i più piccoli, che non consumano di solito molto volentieri le verdure.

La preparazione dei rosti di zucchine è molto semplice e veloce, serviranno pochi ingredienti, ma il risultato sarà però ottimo. Ad arricchire il loro sapore delle verdure anche la presenza dei wurstel, che rende questa ricetta amatissima dai bambini.

Vediamo quindi insieme come preparare degli ottimi rosti di zucchine e wurstel.

Ingredienti

  • 4 zucchine
  • 4 wurstel
  • 5 cucchiai di farina 00
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pepe
  • q.b di sale

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei rosti di zucchine e wurstel dovete partire proprio dalle zucchine, che andranno private delle estremità e poi lavate accuratamente sotto acqua fredda corrente. Una volta lavate, le zucchine andranno asciugate con un foglio di carta assorbente o un canovaccio e poi grattugiate con un’apposita grattugia fori larghi in modo tale da ottenere dei fili molto sottili.

A questo punto, le zucchine andranno messe all’interno di uno scolapasta schiacciate leggermente con un peso in modo tale che perdano il loro liquido di vegetazione in eccesso. Lasciateli in questa posizione per almeno 30 minuti.

Mentre aspettate che le zucchine rilascino il liquido di vegetazione, dedicatevi ai wurstel, che andranno anch’essi tritati utilizzando una grattugia a fori larghi.I filetti di wurstel così ottenuti andranno messi all’interno di una ciotola capiente all’interno della quale aggiungerete anche le zucchine, che avrete strizzato con un canovaccio così da eliminare completamente il liquido ancora presente al loro interno.

Alle zucchine ed ai wurstel aggiungete anche farina, sale e pepe ed amalgamate per bene utilizzando una forchetta o un cucchiaio in modo tale che gli ingredienti si amalgamino perfettamente tra loro e formino un composto ben omogeneo.

A questo punto potete passare alla cottura dei vostri rosti di zucchine e wurstel. In una padella antiaderente mettete a scaldare un filo d’olio extravergine d’oliva insieme ad uno spicchio d’aglio che avrete lasciato intero, così da poterlo eliminare poi in un secondo momento.

Riprendete il composto realizzato precedentemente, utilizzando un cucchiaio prelevatene una manciata e distribuitela all’interno della padella cercando di schiacciarla così da dare una forma rotonda e piatta ai vostri rosti e diminuire lo spessore.

Continuate in questo modo con il resto del composto e fate cuocere per qualche minuto prima di girare i vostri rosti e far proseguire la cottura anche dall’altra parte. Una volta che i vostri rosti di zucchine e wurstel saranno pronti potete servirli ai vostri ospiti ancora ben caldi, aggiustando di sale e pepe se lo ritenete opportuno.

In alternativa potete preparare delle frittelle di patate croccanti oppure delle frittelle di zucchine e patate. Si tratta in entrambi i casi di piatti molto sfiziosi, particolari e che piaceranno anche ai più piccoli.

Rosti di zucchine e wurstel

Conservazione

I rosti di zucchine sono ottimi da consumare ben caldi subito dopo la loro preparazione, ma si possono conservare in un contenitore ermetico all’interno di frigorifero per un paio di giorni. Prima di essere nuovamente consumati, però, andranno scaldati in forno tradizionale o in forno a microonde così che tornino ben caldi come quando le avete preparati.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete sostituire i wurstel con del prosciutto cotto, se lo preferite, oppure arricchire ancora di più la preparazione aggiungendo della cipolla. Potete aggiungere anche del formaggio grattugiato per rendere il sapore dei vostri rosti ancora più intenso oppure aggiungere delle erbe aromatiche a vostra scelta. Il sapore sarà sempre ottimo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!