Secondi Piatti   •   Verdure e Legumi   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light   •   Senza glutine

Tofu strapazzato al curry con zucchine e carote

Il tofu è un alimento molto diffuso nella cucina vegana e vegetariana perchè costituisce un'ottima alternativa alla carne ed al pesce per il suo apporto nutrizionale. Del tofu strapazzato al curry con zucchine e carote sarà un ottimo modo per portare a tavola un piatto ricco e completo ma ottimo anche da consumare fuori casa

Tofu strapazzato al curry con zucchine e carote
Difficoltà
Preparazione
Cottura
1 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il tofu è un’alternativa vegana che si presta a numerose preparazioni, grazie al suo sapore neutro. Non solo va bene per chi non mangia carne e pesce ma può essere una variante alla solita dieta per chiunque voglia provare qualcosa di diverso.

Il tofu strapazzato al curry con zucchine e carote viene preparato in padella: è un piatto veloce e leggero, perfetto per la stagione primaverile. I suoi colori vi metteranno allegria e vi faranno stare bene. Vediamo adesso come si prepara.

Ingredienti

  • 125 g di tofu
  • 1 scalogno
  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di curry
  • q.b di sale

Preparazione

Come prima cosa per portare a tavola il tofu strapazzato al curry con zucchine e carote prendete il tofu, tagliatelo a fettine e mettetelo in uno scolapasta. Metteteci sopra del sale fino e lasciatelo riposare per circa 15 minuti, in modo che perda l’acqua in eccesso e risulti più croccante una volta in padella. Non è un passaggio necessario, fatelo solamente se avete tempo.

In una padella mettete a scaldare dell’olio. Tagliate finemente lo scalogno e aggiungetelo in padella. Aggiungete anche un filo d’acqua. Una volta evaporata l’acqua, lasciatelo dorare un paio di minuti. Nel frattempo tagliate la carota e la zucchina a cubetti piccoli e aggiungeteli nella padella. Coprite con un coperchio per 5 minuti in modo che si ammorbidiscano, poi toglietelo. Sistemate di sale.

Riprendete il tofu e sbriciolatelo con le mani, in modo da creare l’effetto “strapazzato”, poi aggiungetelo alle verdure nella padella. Mescolate tutto e aggiungete il curry, la quantità varia in base ai vostri gusti. Mescolate nuovamente e aggiustate di sale. Lasciate dorare il tutto, poi servite caldo.

Per rendere più croccante e sapido il piatto, potete aggiungere delle arachidi sbucciate e tritate finemente. Se volete potete anche tostarle velocemente in padella. Daranno una spinta in più al piatto.

Tofu strapazzato al curry con zucchine e carote

Conservazione

Il tofu strapazzato si conserva un giorno in frigo in un contenitore ermetico.

Sarah Billekens

I consigli di Sarah

Consiglio di scolare il tofu con un po' di sale in modo che perda l'acqua in eccesso e risulti più croccante. Se preferite un piatto morbido al palato, coprite le verdure con un coperchio in modo che si ammorbidiscano, altrimenti lasciatele scottare in padella senza il coperchio in modo che rimangano croccanti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!