Fagottini di brisée ripieni

I fagottini di brisée ripieni sono degli antipasti rustici veloci e facili da realizzare. Ecco la ricetta ed alcuni consigli per un risultato impeccabile

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I fagottini di brisée ripieni sono degli antipasti facili da preparare ma particolari ed originali al tempo stesso.

La preparazione è molto semplice e veloce, il che rende questo piatto perfetto per chi ha poco tempo. Si possono preparare in anticipo e saranno davvero perfetti per tantissime occasioni, specie per arricchire dei buffet rustici. Ottimi da mangiare tiepidi sapranno fare impazzire per il ripieno filante. Un piatto dalle mille possibilità che si può arricchire in tantissimi modi diversi a seconda dei vostri gusti e di quelli dei vostri ospiti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi fagottini di brisée ripieni ed alcune varianti interessanti.

Ingredienti

  • 2 rotoli di pasta brisée
  • 300 g di prosciutto cotto
  • 200 g di provola

Ingredienti per spennellare

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte

Ingredienti per decorare

  • q.b di sesamo

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei fagottini di brisée ripieni di prosciutto e formaggio dovete partire proprio dal ripieno. Per evitare spiacevoli fuoriuscite, infatti, è importante che il formaggio venga inglobato completamente all’interno del prosciutto, che farà quindi da involucro e vi consentirà di avere davvero un risultato perfetto.

Prendete, quindi, il vostro formaggio e ripiegate intorno il prosciutto in modo da averlo perfettamente all’interno. Create delle strisce e ripiegate intorno al formaggio prima in un senso e poi nell’altro. A questo punto il condimento è pronto per cui passate alla pasta brisée che costituirà l’involucro dei vostri fagottini. Potete preparare la brisée con le vostre mani oppure potete utilizzare dei rotoli già pronti che renderanno tutto ancora più semplice e veloce.

Lasciate i rotoli di pasta brisée per una decina di minuti fuori dal frigo e poi apritela sul piano di lavoro. Con un coppa pasta andate a realizzare dei dischi. Scegliete la dimensione che preferite in base all’effetto che volete ottenere. Prendete, quindi, un disco di pasta e posizionatelo sul piano di lavoro, aggiungete, quindi, il ripieno preparato prima, e chiudete con un altro disco di pasta brisée.

A questo punto arriva la parte più complessa della preparzione. Dovrete, infatti, chiudere per bene i bordi dei vostri fagottini per evitare spiacevoli fuoriuscite in fase di cottura. Pigiate bene con le mani e poi con i rebbi di una forchetta sigillate il tutto in modo da creare anche una decorazione che renderà i vostri fagottini di brisée ancora più belli da vedere.

Continuate in questo modo fino a quando avrete terminato tutti i fagottini a vostra disposizione e disponeteli su una teglia foderata con della carta da forno. In una ciotola amalgamate insieme un tuorlo ed un cucchiaio di latte e con un pennello per alimenti spennellate l’intera superficie dei vostri fagottini. Terminante decorando con dei semi di sesamo che saranno anche una nota di sapore in più al vostro piatto.

I fagottini andranno quindi messi in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti. Saranno pronti quando ben dorati in superficie. Sfornateli e fateli riposare per qualche minuto prima di servirli ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare dei cestini di patate o delle pizzette di melanzane, piatti altrettanto sfiziosi, particolari e che piaceranno davvero a tutti, non solo ai grandi ma anche ai bambini.

Conservazione

I fagottini di brisée ripieni si conservano per al massimo un paio di giorni e potranno essere riscaldati in microonde prima di essere nuovamente consumati. Appena sfornati però saranno davvero ottimi!

I consigli di Fidelity Cucina

Sigillare per bene il formaggio all’interno del prosciutto e chiudere bene i bordi sono i due passaggi essenziali di questa preparazione per evitare di rovinare l’effetto finale e veder fuoriuscire tutto il ripieno. Potete giocare con le combinazioni di sapore utilizzando dello speck o del salame o sostituendo il formaggio con un altro dal sapore più intenso.