Contorni   •   Al forno   •   Vegeteriano   •   Vegano

Patate al forno croccanti

Le patate al forno croccanti sono amate da grandi e bambini. Ecco come prepararle ed il segreto per un risultato perfetto

Patate al forno croccanti
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Come preparare patate al forno croccanti ed il segreto per riuscire in questo intento non sono sempre cose scontate. Le patate al forno, infatti, sono uno dei contorni più amati e più consumati in tutto il mondo.Riuscire, però, a realizzare delle patate al forno croccanti fuori e morbide dentro non è sempre semplice. Utilizzare la giusta temperatura, capire se scegliere un forno ventilato o statico non è semplice come si potrebbe pensare.

Vediamo, quindi, come preparare patate al forno croccanti, a che temperatura cuocerle ed il segreto per rendere davvero perfette.

Ingredienti

  • 1 kg di patate
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di rosmarino
  • 2 spicchi di aglio

Preparazione

Per realizzare le patate al forno croccanti fuori e morbide dentro dovete partire innanzitutto, esattamente come per la ricetta originale, dalle patate, che dovranno essere lavate accuratamente, sbucciate e poi ridotte in tocchetti o a fette, a seconda del risultato finale che volete ottenere.

È importante capire se le vostre patate al forno a fette saranno più o meno sottili o se realizzerete dei cubetti. Tutto questo vi servirà, infatti, per dosare i tempi di cottura, che variano a seconda della scelta fatta in fase di preparazione. Realizzate, quindi, la forma che desiderate ma dosate di conseguenza anche i tempi di cottura, aumentandoli o diminuendoli a seconda dello spessore delle vostre patate.

Una volta bene pulite e tagliate le patate andranno messe in una ciotola con dell’acqua fredda per circa mezz’ora così che perdano l’amido e risultino di conseguenza poi più croccanti. Una volta passato questo lasso di tempo le patate andranno scolate ed asciugate utilizzando la carta assorbente.

Per un risultato perfetto utilizzate patate a pasta gialla perché hanno una consistenza più compatta, hanno meno amido rispetto a quelle bianche che invece risultano più soffici e farinose. Trasferite le patate all’interno di una ciotola e condite con dell’olio extravergine d’oliva, sale e pepe, dei rametti di rosmarino e degli spicchi d’aglio, che dovrete lasciare interi schiacciandoli leggermente. Dovrete, poi, rimuoverli quando le patate saranno ben cotte.

Amalgamate per bene ed infornate le patate in forno a 180°C per circa 30 minuti ed a 220°C per altri 10 utilizzando il forno ventilato o statico. In questo modo, infatti, otterrete delle patate croccanti come fritte ma che realizzeranno negli ultimi minuti di cottura una crosticina esterna croccante che le renderà ancora più sfiziose e leggere.

Per un risultato davvero perfetto e ben croccante è importante che patate siano distribuite in maniera uniforme all’interno della teglia e che non vengano ammassate. Tutte le patate, infatti, dovranno essere disposte sulla base della vostra teglia così che si formi una crosticina più croccante e ben uniforme.

Una volta pronte le patate al forno croccanti andranno sfornate e servite ai vostri ospiti sia ben calde che a temperatura ambiente.

Patate al forno con la buccia

Una variante ancora più rustica consiste nel lavare accuratamente le patate e tagliarle in fette o in cubotti lasciando la buccia esterna. Il risultato finale sarà estremamente goloso.

In alternativa saranno ottime delle patate in padella o delle patate sabbiose.

Conservazione delle patate al forno croccanti

Le patate al forno croccanti si conservano per al massimo un paio di giorni all’interno di un contenitore ermetico. L’ideale, però, per apprezzarne la croccantezza è consumarle ben calde subito dopo la loro preparazione.

I consigli di Fidelity Cucina

Al posto del pepe nero potete utilizzare del peperoncino o della paprika così come potete omettere gli spicchi anche se non ne gradite la nota forte e persistente. Non omettete la fase di riposo in acqua fredda perché questa sarà importantissima per ottenere un risultato davvero perfetto, ben croccante fuori e morbido all'interno.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!