Strudel salato con salame, verdure e formaggio

Lo strudel salato con salame, verdure e formaggio è un antipasto molto ricco e dal sapore intenso, ottimo per un buffet. Ecco come prepararlo

Strudel salato con salame, verdure e formaggio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lo strudel salato con salame, verdure e formaggi è un piatto rustico, ricco di sapori e di colori che rendono questa preparazione perfetta per stupire i propri ospiti, anche in occasioni particolari.

Si tratta di una ricetta abbastanza semplice da realizzare ma che vi darà davvero parecchia soddisfazione. Si parte da un rotolo di pasta brisée che viene farcito con vari tipi di verdure, con salumi e formaggio. Il risultato è un sapore corposo e ricco ed un piatto davvero perfetto da servire in fette in un buffet rustico di antipasti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo strudel salato con salame, verdure e formaggi.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta brisée
  • 1 peperone
  • 1 melanzana
  • 200 g di scamorza
  • 100 g di salame
  • 1 cipolla
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b. di basilico

Ingredienti per spennellare

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte

Preparazione

Per iniziare la preparazione dello strudel salato con salame, verdure e formaggi dovete partire dalle verdure che vi serviranno per farcire il piatto.Come prima cosa, quindi, lavate il peperone, eliminate il picciolo, i semi e di filamenti interni e dopo di che riducetelo in listarelle molto sottili. Prendete quindi la cipolla ed affettatela molto sottile.

Fatto questo prendete una padella, mettete a scaldare abbondante olio extravergine d’oliva e fate soffriggere la cipolla. Dopo un paio di minuti aggiungete anche il peperone e continuate a mescolare aggiustando di sale e di pepe. Quando i peperoni saranno cotti mettete da parte a freddare e dedicatevi alla melanzana, che andrà privata delle due estremità e ridotta in fette, che dovrete friggere o grigliare a seconda dei gusti e del carico calorico che volete dare al vostro piatto.

Strudel salato con salame, verdure e formaggio

Fatto questo potete passare alla composizione del vostro strudel. Innanzitutto stendete un rotolo di pasta brisée e adagiate sulla superficie il salame, in tocchetti, aggiungete la scamorza, ridotta in fette, il baislico e le verdure cercando di mantenervi a circa un centimetro dal bordo della pasta per non avere problemi nell’arrotolare il vostro strudel.

Avvolgete, quindi, la vostra pasta brisée e sigillate bene i brodi così da evitare spiacevoli fuoriuscite in fase di cottura. Non vi resta, quindi, che spennellare la superficie del vostro strudel con una miscela di tuorlo e latte utilizzando un pennello per alimenti e mettere in forno preriscaldato a 180°C per circa 25-30 minuti. Sarà pronto quando ben dorato in superficie. Una volta ponto lo strudel salato andrà lasciato da parte a freddare per qualche minuto e poi servito in fette ai propri ospiti.

In alternativa potete servire dei fagottini di brisée ripieni o dei cestini di patate.

Strudel salato con salame, verdure e formaggio

Conservazione

Lo strudel salato con salame, verdure e formaggio si conserva per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico o coperto con pellicola trasparente. Andrà scaldato in forno o a microonde prima di essere nuovamente servito.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete giocare con gli abbinamenti che preferite in questo tipo di preparazione. Potete sostituire il salame con un altro salume o aggiungere le verdure che più preferite. Il risultato sarà sempre un trionfo di sapori e di profumi ma anche cromaticamente molto bello da servire. Anche la scamorza potrà essere sostituita da un formaggio dal sapore più intenso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!