Torta salata peperoni e scamorza

La torta salata peperoni e scamorza è una preparazione semplice ma saporita e dal profumo irresistibile. Ecco la ricetta

Torta salata peperoni e scamorza
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata peperoni e scamorza è un piatto rustico molto sfizioso e saporito. Il suo profumo ed il suo sapore intenso sapranno conquistarvi sin da subito e di certo riscuoteranno un grandissimo successo tra i vostri ospiti.

Una base di pasta brisée viene farcita con un condimento realizzato con peperoni, scamorza e formaggio. Il risultato è un piatto davvero delizioso, corposo e diverso dal solito che potrete servire come secondo piatto oppure come antipasto se ridotto in piccole monoporzioni.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima torta salata peperoni e scamorza ed alcuni consigli utili per arricchire ancora di più il suo sapore.

Ingredienti

  • 1 pasta brisée
  • 3 peperoni
  • 160 g di scamorza
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di parmigiano reggiano
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta salata peperoni e scamorza dovete partire proprio dai peperoni che andranno lavati, privati del picciolo, di semi e filamenti interni e poi tagliati in fette, scegliendo lo spessore che più preferite.

Prendete adesso la cipolla, sbucciatela e tritatela finemente. All’interno di una padella mettete a scaldare l’olio extravergine d’oliva ed uno spicchio d’aglio e fate soffriggere per un paio di minuti dopo di che aggiungete i peperoni e fate saltare per qualche minuto aggiustando di sale e pepe. Eliminate l’aglio ed aggiungete la cipolla e continuare a cuocere. Aggiungete del brodo vegetale o dell’acqua per agevolare la cottura dei peperoni e della cipolla.

Nel frattempo prendete la scamorza e riducetela in fettine. Prendete la pasta brisèe, apritela e foderate una teglia ed i suoi bordi. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e mettete da parte. Quando i peperoni e la cipolla saranno pronti mettete da parte a freddare e solo a questo punto aggiungete in una ciotola in cui avrete sbattuto un uovo insieme ad un pizzico di sale e del parmigiano reggiano grattugiato.

Una volta incorporati anche i peperoni aggiungete il tutto all’interno della pasta brisée e coprite poi con la scamorza in fette a coprire il tutto. La torta salata peperoni e scamorza è quindi pronta per essere messa in forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti. Una volta pronta e dorata sui bordi la vostra torta salata potrà essere sfornata e servita ai vostri ospiti ancora ben calda, ma se volete proporla come antipasto potete lasciarla riposare per circa 15 minuti prima di servirla.

In alternativa potete servire una torta salata patate e formaggio o una torta salata zucchine e brie.

Conservazione

La torta salata peperoni e scamorza si conserva per un paio di giorni al massimo ma andrà scaldata nuovamente in forno tradizionale o a microonde prima di servirla ai propri ospiti.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Al posto della pasta brisée potete utilizzare la pasta sfoglia o una pasta pizza se volete realizzare un rustico davvero molto gustoso e particolare. Arricchite il sapore con un formaggio anche dal sapore più intenso, a seconda delle occasioni. Della scamorza affumicata sarà ottima per dare una nota più decisa al piatto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!