Casarecce al vino Lagrein con panna, funghi e speck

Le casarecce al vino Lagrein con panna, funghi e speck sono un primo piatto particolare che si ispira alla cucina tradizionale altoatesina. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Casarecce al vino Lagrein con panna, funghi e speck
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le casarecce al vino Lagrein con panna, funghi e speck sono un primo piatto dal sapore unico, ispirato alla cucina tradizionale altoatesina.

Le casarecce aromatizzate al vino Lagrein sono un formato di pasta all’uovo realizzato con semola di grano duro e sono abbastanza conosciute in Alto Adige. Possono essere acquistate negli shop on-line specializzati in prodotti tipici sudtirolesi; sono molto gustose e conferiscono al piatto un sapore unico. Anche i funghi e lo speck IGP fanno parte della cucina tipica dell’Alto Adige.

Vediamo insieme come si prepara questo primo piatto.

Ingredienti

  • 200 g di casarecce al vino Lagrein
  • 5 funghi champignon
  • 60 g di speck
  • 200 ml di panna
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale

Preparazione

Per preparare le casarecce al vino Lagrein con panna, funghi e speck innanzitutto pulite ed affettate i funghi champignon. In una pentola capiente mettete lo spicchio d’aglio schiacciato e l’olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e quando l’aglio sarà dorato unite i funghi champignon e lasciateli saltare a fiamma vivace per un paio di minuti, dopo di che abbassate la fiamma e fateli cuocere fino a quando diventeranno teneri (circa 10 minuti).

Unite adesso lo speck tagliato a pezzetti e mescolate con cura, infine aggiungete la panna da cucina. Regolate eventualmente di sale e fate insaporire per qualche minuto. Tenete il condimento al caldo, rimuovete l’aglio e procedete con la cottura della pasta. Cuocete le casarecce al vino Lagrein in abbondante acqua salata, scolatele al dente e conditele con il sugo preparato precedentemente.

Servite ben calde, decorando il piatto con un trito di prezzemolo fresco. Se lo gradite, potete aggiungere una spolverizzata di Grana Padano o Parmigiano Reggiano grattugiato fresco. Se non disponete delle casarecce al vino Lagrein oppure preferite un’altra tipologia di pasta, potete sostituirle con le casarecce classiche oppure con dei fusilli o ancora con delle penne rigate.

In alternativa potete servire delle casarecce pesce spada e melanzane o delle casarecce al pesto siciliano.

Casarecce al vino Lagrein con panna, funghi e speck

Conservazione

Le casarecce al vino Lagrein con panna, funghi e speck sono ottime da consumare ben calde subito dopo la loro preparazione.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Le casarecce al vino Lagrein con panna, funghi e speck sono un primo piatto molto gustoso, ispirato ai sapori dell'Alto Adige. Ideali da sarvire per un pranzo in compagnia di amici, stupiranno tutti per il loro sapore unico e ricercato. Potete accompagnare questo piatto con un buon bicchiere di vino rosè frizzantino.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!