Gateau di patate

Il gateau di patate è un piatto unico rustico molto amato dai grandi e dai bambini e che si può arricchire in mille modi. Ecco la ricetta per prepararlo ed alcune idee utili

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il gateau di patate è un piatto unico davvero molto saporito che si presta ad essere farcito ed arricchito davvero in mille modi. Il gateau di patate viene realizzato lessando e schiacciando delle patate e poi aggiungendo degli ingredienti a scelta, che in questo caso saranno mozzarella e prosciutto cotto. Il gateau di patate è un piatto ottimo per una cena diversa dal solito o per chi non ama moltissimo le carni. Inoltre, visto il suo sapore molto goloso sarà molto apprezzato anche dai più piccoli. vediamo, quindi, come preparare un perfetto gateau di patate.

Gateau-di-patate

Ingredienti

  • 1 kg di patate
  • 140 g di prosciutto cotto
  • 200 g di mozzarella
  • 20 g di burro
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 2 uova
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Pangrattato q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione del gateau di patate dovete partire dall’ingrediente base di questo piatto, ovvero dalle patate. Utilizzate delle patate a pasta gialla che sono quelle che meglio si prestano a questo tipo di preparazione e mettete a lessare in abbondante acqua salata per circa 30/40 minuti. Ovviamente il tempo di cottura dipende dalla grandezza delle patate. È consigliabile, inoltre, utilizzare delle patate della stessa dimensione così da avere una cottura uniforme per tutte.

Una volta che le vostre patate saranno pronte dovete sbucciarle, quando sono ancora ben calde, e poi passarle con uno schiacciapatate oppure con un passaverdure. Fatto questo spostate tutte le patate schiacciate all’interno di una ciotola ben capiente e procedete con la preparazione del gateau di patate insaporendole con il parmigiano reggiano grattugiato, di cui conserverete una minima parte per cospargere poi la superficie esterna del gateau di patate, le uova e aggiustate di sale e pepe.

Fatto questo dedicatevi alla mozzarella, che andrà ridotta in fettine. Lasciate quest’ultimo ingredienti per un po’ a colare su uno scolapasta o un colino così che perda l’acqua in eccesso. Per esser ancora più certi potete strizzarla per bene prima di aggiungerla poi alla preparazione del gateau di patate.

Adesso prendete una pirofila e cospargete il fondo con del burro e del pan grattato. In questo modo il vostro gateau di patate non si attaccherà sul fondo e formerà, inoltre, anche sul fondo una gustosissima crosticina, che renderà anche il vostro gateau di patate bello da vedere se decideste di capovolgerlo per portarlo a tavola. Trasferite il composto nella pirofile, livellandolo per bene con il dorso di un cucchiaio oppure con una spatola così che il vostro gateau di patate abbia anche un bell’aspetto. Aggiungetene prima una metà, inserite poi il condimento e terminate con la restante parte di composto livellando per bene il tutto. Cospargete adesso con il parmigiano reggiano, che avete tenuto da parte prima, e qualche ricciolo di burro. In questo modo il vostro gateau di patate avrà una superficie ben dorata e croccante che renderà il vostro piatto ancora più invitante e buono.

Fatto questo il vostro gateau di patate è pronto per essere messo in forno a 200°c per circa 25 minuti. Negli ultimi 5 minuti di preparazione circa azionate il grill, per far formare una bella gratinatura in superficie. A questo punto il vostro gateau di patate è pronto per esser sfornato e servito, non prima però di averlo fatto riposare per circa 10 minuti così che si gusti per bene e possa facilmente essere capovolto su un piatto di portata oppure servito direttamente in pirofila.

Il gateau di patate è un piatto rustico davvero ottimo, che si presta a tantissime occasioni.

Consigli e varianti

Il gateau di patate, come detto prima, può essere arricchito davvero in mille modi diversi. Potete aggiungere del prosciutto crudo e della scamorza affumicata oppure anche del salame e della provola. In ogni caso il risultato sarà davvero molto goloso. ottima anche una versione con scamorza e funghi o scamorza e zucchine genovesi.

Il gateau di patate può essere preparato anche aggiungendo il prosciutto e la mozzarella direttamente al composto con le patate ed amalgamare il tutto. In questo caso aggiungerete alle patate tutti gli ingredienti insieme e disporrete tutto in pirofila senza andare a creare un ripieno al centro. Il risultato è comunque molto buono e saporito

Il gateau di patate è un secondo davvero molto particolare, ma in alternativa potete servire una torta salata ricotta e spinaci, delle patate e fisarmonica o dei cordon bleu di melanzane, altrettanto rustici e saporiti.

Gateau-di-patate

Conservazione

Il gateau di patate si conserva per al massimo due giorni in frigorifero se coperto con della pellicola trasparente oppure se chiuso in un contenitore ermetico. Basterà poi scaldarlo in forno o a microonde. Il gateau di patate può anche essere congelato. Basterà metterlo in piccoli contenitori d’alluminio prima di passarlo in forno e poi, una volta tolto dal congelatore, passato direttamente in forno o in microonde. Il risultato è davvero molto buono.