Involtini di asparagi

Gli involtini di asparagi sono un secondo piatto sfizioso, cremoso per via della presenza della besciamella e gratinato in superficie. Ecco la ricetta

Involtini di asparagi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli involtini di asparagi e prosciutto cotto sono un secondo piatto sfizioso, particolarmente semplice da preparare ma sicuramente molto buono da portare a tavola.

Sarà un ottimo modo per far consumare le verdure anche ai più piccoli e soprattutto sarà davvero ottimo per avere un’alternativa al solito secondo di carne e di pesce. A fare da involucro agli asparagi sono delle fette di prosciutto cotto e gli involtini che andrete a creare andranno messi in forno con della besciamella e del parmigiano reggiano grattugiato che darà vita ad una gratinatura davvero irresistibile.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi involtini di asparagi e prosciutto cotto ed alcuni consigli per arricchire ancora di più il piatto.

Ingredienti

  • 800 g di asparagi
  • 300 g di prosciutto cotto
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Ingredienti per la besciamella

  • 500 ml di latte
  • 50 g di farina 00
  • 50 g di burro
  • 25 g di parmigiano reggiano
  • q.b di noce moscata
  • q.b. di sale

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli involtini di asparagi e prosciutto cotto dovete partire dagli asparagi. Come prima cosa eliminate la parte più dura del gambo accorciandoli e pelateli con un pelino così da eliminare la parte esterna più coriacea.

A questo punto non vi resta che metterli a bollire in acqua salata portata ad ebollizione per circa 15 minuti. Potete utilizzare un’asparagera, idonea proprio alla cottura degli asparagi, oppure potete utilizzare una pentola dai bordi molto alti ed aggiungere dentro gli asparagi in verticale, lasciando le punti fuori dall’acqua così che si cuociano meno rispetto ai gambi e mantengano la loro consistenza perfetta.

Quando gli asparagi saranno pronti scolateli e fateli freddare prima di raggrupparli in gruppi di 4-5 asparagi ed avvolgere con del prosciutto cotto. Nel frattempo preparate la besciamella mettendo in un pentolino tutti gli ingredienti a freddo e mescolando così da amalgamare per bene il tutto. Mettete sul fuoco e fate andare per qualche minuto mescolando continuamente così che gli ingredienti si amalgamino tra loro e il risultato sia davvero ben denso e perfetto.

Involtini di asparagi

Quando la vostra besciamella avrà raggiunto la giusta consistenza non vi resta che passare alla composizione del piatto nella pirofila. Sporcate il fondo con della besciamella, adagiate gli involtini di asparagi e prosciutto cotto e ricoprite con la besciamella rimanente e spolverizzate con il parmigiano reggiano.

Mettete quindi gli involtini in forno preriscaldato a 200°c per circa 15 minuti così che si gratinino alla perfezione. Una volta pronti sfornateli, fateli riposare per una decina di minuti e servite ai vostri ospiti.

In alternativa potete servire degli asparagi alla milanese o degli asparagi gratinati. Saranno dei contorni davvero strepitosi per ogni secondo piatto, sia di carne che di pesce.

Involtini di asparagi

Conservazione

Gli involtini di asparagi e prosciutto cotto si conservano per al massimo un paio di giorni all’interno di un contenitore ermetico. Andranno ripassati in forno così che tornino cremosi e caldi come quando li avete sfornati.

I consigli di Fidelity Cucina

Al posto del prosciutto cotto potete utilizzare dello speck o della pancetta, se lo preferite. Potete arricchire ancora di più il sapore dei vostri involtini aggiungendo dei cubetti di scamorza all’interno o arricchendo la besciamella con un formaggio dal sapore più intenso, come del pecorino della fontina. Il risultato dar davvero strepitoso!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!