Polpette di pane e patate

Le polpette di pane e patate sono un secondo piatto molto gustoso, semplice e con ingredienti poco costosi ma che insieme danno vita ad un trionfo di sapori. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Polpette di pane e patate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di pane e patate sono un ottimo secondo piatto, che sarà utilissimo per poter utilizzare il pane avanzato o semplicemente per portare a tavola un piatto sfizioso e particolare, diverso delle classiche polpette di carne e quindi perfetto anche per chi non consuma derivati animali.

La preparazione delle polpette di pane patate è molto semplice, vi porterà via poco tempo ma il risultato finale sarà davvero strepitoso.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime polpette di pane e patate ed alcuni consigli per delle alternative ancora più sfiziose.

Ingredienti

  • 200 g di pane da sandwich
  • 500 g di patate
  • 100 g di parmigiano reggiano
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 uovo
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b. di farina di grano duro

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle polpette di pane e patate dovete partire dal pane. In questo caso utilizzerete del pane da sandwich ma che potete tranquillamente sostituirlo con del pane raffermo se ne avete da riutilizzare.

Il pane andrà, quindi, ridotto in piccoli pezzi e messo all’interno di una ciotola. Cospargete con il latte. Aggiungete il latte poco alla volta in modo tale da potervi regolare a seconda dei casi. In base al pane utilizzato, infatti, potrà servirne di più o di meno.

Il risultato finale che dovrete ottenere sarà del pane ben imbevuto ma non troppo bagnato. Dedicatevi, quindi, alle patate, che andranno pulite accuratamente e poi messe a lessare in abbondante acqua salata fino a cottura completata. Per velocizzare i tempi di preparazione potete cuocere le patate a microonde.

Una volta pronte le patate andranno scolate e schiacciate attraverso l’apposito strumento. Una volta ottenuta la purea tenetela da parte. Quando le patate saranno ben fredde aggiungetele all’interno di una ciotola, aggiungete anche il pane ormai ben strizzato, l’uovo, il formaggio grattugiato, sale e pepe a seconda dei gusti e del prezzemolo tritato.

Amalgamate per bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto ben compatto ed omogeneo. Prendete dall’impasto una manciata abbastanza piccola e fatela roteare tra le mani così da dare una forma perfettamente sferica tipica delle polpette.

Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutte le polpette possibili. Passate le polpette nella farina di grano duro ed a questo punto potete passare alla loro frittura che deve avvenire in olio ben caldo, ad una temperatura di circa 160-170°C.

Una volta dorate, dovranno essere girate così da avere una cottura omogenea e poi messe su un piatto coperto con carta assorbente così che perdano l’olio in eccesso.

In alternativa potete preparare delle polpette di pane al pesto o delle polpette di pane al formaggio.

Conservazione

Le polpette di pane e patate si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico. L’ideale, però, è consumarle quando sono ancora ben calde subito dopo la loro preparazione.

I consigli di Fidelity Cucina

Se volete un risultato più leggero potete anche cuocere in forno le vostre polpette, cospargendole con dell'olio extravergine d'oliva mettendo cuocere a 180°C per circa 15-20 minuti. In questo caso sarà necessario girarle a metà cottura così da avere un risultato davvero perfetto ed una doratura omogenea. Per un risultato ancora più sfizioso potete donare una nota filante aggiungendo qualche cubetto di formaggio all'interno di ogni polpetta.

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!