Polpette di patate al forno con scamorza e pecorino

Se siete stanchi dei soliti piatti e cercate un'alternativa più sfiziosa, allora queste polpette di patate al forno con scamorza e pecorino saranno proprio l'ideale. Una ricetta semplice ma particolare al tempo. Un piatto che saprà conquistare tutti

Polpette di patate al forno con scamorza e pecorino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Stanche delle solite polpette di carne? Ecco una ricetta sfiziosa, golosa e saporita che piacerà anche ai più piccoli. Polpette di patate con un cuore filante di formaggio, la morbidezza della patata e con un tocco speziato ed esotico dato dalla noce moscata.

L’unico tempo che dovete ritagliarvi è quello per lessare le patate, per il resto questa preparazione è davvero facile e darà soddisfazione anche alle meno esperte. Vediamo come preparare le polpette di patate al forno con scamorza e pecorino.

Ingredienti

  • 500 g di patate
  • 250 g di scamorza affumicata
  • 50 g di pecorino
  • 20 g di prezzemolo
  • q.b di pangrattato
  • 2 uova
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di noce moscata

Preparazione

Per preparare le polpette di patate al forno con scamorza e pecorino cominciate con il lessare le vostre patate. In una pentola dai bordi alti metttete abbondante acqua fredda e le patate e fate cuocere per circa 45 minuti. Il tempo varia a seconda della grandezza delle patate, fate la prova con una forchetta e cercate di prenderle più o meno della stessa dimensione.

Nel frattempo tagliate a cubetti e grattuggiate il pecorino. Una volta che saranno cotte schiacchiatele in una ciotola con uno schiaccia patate, aggiungete un uovo sbattuto, un pizzico di sale, il pepe e macinate un pochino di noce moscata.

Aggiungete la scamorza tagliata, il pecorino grattuggiato e una manciata abbondante di prezzemolo tritato. Mescolate con cura tutti gli ingredienti fino ad avere un impasto ben amalgamato. Se dovesse risultare troppo umido aggiungete un po’ di pangrattato. Sbattete l’uovo rimasto in una ciotolina e versate il pangrattato in un piatto piano. Prendete la leccarda del forno e copritela con della carta forno. Accendete a 180°C.

Cominciate a formare una polpetta, immergetela nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato e mettetela sulla teglia. Andate avanti a fare le polpette fino a esaurimento dell’impasto. Mettete in forno e fate cuocere e dorare per 30 minuti circa. Sfornate le polpette e servitele ancora calde.

Polpette di patate al forno con scamorza e pecorino

Conservazione

Potete conservare le polpette di patate al forno con scamorza e pecorino per al massimo un paio di giorni.

Elena Grassi

I consigli di Elena

Per chi vuole esagerare può aggiungere della mozzarella o del provolone, questa è una ricetta che si presta a essere rivisitata per renderla ancora più piacevole per chi la prepara e la assaggia. Potete usare tranquillamente del prezzemolo già tritato e congelato e potete accompagnare le polpette con un insalata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!