Polpette di spinaci e patate con cuore di scamorza

Le polpette di spinaci e patate con cuore di scamorza sono un secondo piatto davvero molto semplice da preparare, perfetto per chi cerca un'alternativa alla carne. Ecco la ricetta

Polpette di spinaci e patate con cuore di scamorza
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di spinaci e patate con cuore di scamorza sono un secondo piatto davvero diverso dal solito.

Questa ricetta è una rivisitazione delle classiche polpette che rende questo piatto ancora più gustoso e prelibato. Il sapore un po’ delicato degli spinaci, infatti, insieme alla patata trova il suo punto di massima esaltazione dall’incontro con la scamorza. Questa infatti, oltre a rendere le polpette filanti, gli dona quel tocco in più a cui è davvero difficile resistere: una tira l’altra.

Scopriamo insieme la ricetta ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di olio di semi
  • q.b di farina 00
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 400 g di patate
  • 250 g di spinaci
  • 100 g di scamorza
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano
  • q.b di sale

Preparazione

Iniziate la preparazione delle polpette di spinaci e patate con cuore di scamorza lessando le patate in una pentola con dell’acqua per una trentina di minuti circa: quando i rebbi della forchetta entreranno nella patata togliete pure la pentola dal fuoco.

Scolate le patate e dopo averle fatte raffreddare privatele della buccia e schiacciatele con uno schiacciapatate. Mondate gli spinaci e lavateli accuratamente sotto l’acqua corrente in modo da eliminare tutta, ma proprio tutta la terra che potrebbe nascondersi tra le foglie.

Cuocete gli spinaci in una padella con un po’ di olio extravergine di oliva e uno spicchio d’aglio, per circa 10 minuti circa e lasciateli raffreddare. Quindi aiutandovi con un mixer tritateli finemente.

Polpette di spinaci e patate con cuore di scamorza

Mettete gli spinaci e le patate in una ciotola, aggiustate di sale, aggiungete le uova, il formaggio grattugiato e un paio di cucchiai di pangrattato e mescolate bene per ottenere un composto uniforme. Se ritenete che il composto sia ancora un po’ troppo morbido aggiungete dell’altro pangrattato. A questo punto iniziate a formare le polpette e inserite all’interno di ognuna un pezzetto di scamorza.

Rotolatele in un piatto dove avrete messo insieme la farina ed il pangrattato. Friggete in una padella con abbondante olio caldo finché non saranno dorate su tutti i lati.

Mettete dapprima le polpette fritte su un piatto rivestito con carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso, trasferitele poi in un altro piatto da portata e servite le vostre polpette di spinaci e patate con cuore di scamorza ancora fumanti.

In alternativa potete preparare delle polpette di ricotta o delle polpette di melanzane.

Polpette di spinaci e patate con cuore di scamorza

Conservazione

Le polpette di spinaci e patate con cuore di scamorza si conservano per al massimo 2 giorni. Andranno, però, scaldate prima di servirle ai vostri ospiti.

I consigli di Angela

Se preferite potete cuocere gli spinaci in una pentola senza acqua sempre per 10 minuti, in questo modo saranno più leggeri ma un po’ meno saporiti. Potete sostituire la scamorza semplice con quella affumicata o anche con un altro tipo di formaggio di vostro gusto. Se volete rendere le polpette più leggere e salutari cuocetele in forno piuttosto che in padella con l’olio.

Altre ricette interessanti
Commenti
Gloria La Barbera

29 aprile 2017 - 07:16:38

Devono essere buone ;) Mi piace questo abbinamento

0
Rispondi